in ,

Tesla Model Y: dovrebbe diventare l’auto più venduta al mondo

La Tesla Model Y potrebbe presto diventare l’auto più venduta al mondo, dopo aver già conquistato la leadership nel comparto delle elettriche.

Tesla Model Y

Tesla ha rivelato che la Model Y è sulla buona strada per diventare l’auto numero uno al mondo per fatturato quest’anno e sarà probabilmente la più venduta per volumi totali il prossimo. È già l’elettrica best seller a livello internazionale. Malgrado alla gente piaccia spesso fare dell’ironia sulle previsioni dell’amministratore delegato Elon Musk rivelatesi errate, specialmente per aspetti come la velocità di sviluppo della guida autonoma, dobbiamo anche dare “a Cesare quel che è di Cesare”.

Tesla Model Y: verso la leadership assoluta nelle vendite

tesla model y 1

Prima del lancio commerciale nel 2020, Musk azzardò alcuni pronostici audaci su quanto la Tesla Model Y sarebbe diventata popolare. Il tycoon sudafricano ipotizzava che avrebbe registrato circa il doppio delle immatricolazioni della Model 3, all’epoca già la numero uno nella fascia ad alimentazione elettrica. Nel 2016, il CEO ha richiesto per la Model Y una produzione tra le 500 000 e il milione di unità all’anno. Erano quattro anni in anticipo rispetto al rilascio del mezzo. Ora, dopo due anni sul mercato, le profezie di Musk si stanno avverando.

Durante l’ultima assemblea degli azionisti di Tesla, Musk ha annunciato che la Model Y è sulla strada giusta per diventare la best seller per eccellenza in ottica internazionale. Scendendo nel dettaglio, il suv a batteria si porrà in cima alla classifica sul piano del fatturato conseguito nel 2022 e, stando sempre alla società, primeggerà per volume nel corso del 2023 poiché entro allora Tesla avrà aumentato la capacità produttiva interna presso le Gigafactory di Austin, in Texas, e di Berlino, in Germania.

tesla model y

Attualmente, la più immatricolata in assoluto è la Toyota Corolla con circa 1.150.000 di unità.

Tesla non suddivide le vendite tra la Model 3 e la Model Y, ma si prevede che quest’ultima abbia superato la prima e Tesla riferisce di una capacità pari a circa 300 mila su base trimestrale.

Alle Gigafactory di Austin e Berlino, l’azienda sta fabbricando esclusivamente la Model Y. Entro la fine del 2022, dovrebbe essere in grado di far uscire dalla catena di montaggio oltre 1 milione di Model Y all’anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!