in

Toyota GR86 2022: arriva in Europa, ma solo per poco tempo

La Toyota GR86 uscirà anche nel Vecchio Continente con il Model Year 2022. Ma la produzione continuerà solo per un periodo limitato.

Toyota G86

La nuova GR86 di Toyota (e non GR 86, dal momento che il suo nome ha ceduto al potere dell’hashtag e del SEO) sta per sbarcare nelle concessionarie statunitensi questo mese, mentre in Europa approderà durante il 2022. Tuttavia, nel Vecchio Continente durerà fino al 2024, un lasso decisamente più breve del ciclo di vita di nove anni del suo predecessore.

Toyota GR86 2022: il perché della longevità ridotta

Toyota G86

La longevità ridotta della Toyota GR86 è da attribuire alle imminenti normative più stringenti nella regione. Ciò è stato confermato dalla stessa divisione di riferimento delle Tre Ellissi durante l’annuale Kenshiki European Forum, in cui ha affermato che la GR86 necessita di una significativa riprogettazione per conformarsi all’inasprimento delle direttive comunitarie.

Toyota G86

Dunque, la Toyota GR86 sarà commercializzata in Europa solo per due anni a causa delle rilevanti modifiche legislative prossimamente in vigore. Nonostante la permanenza ridotta, Toyota Europe ha comunque deciso di inserirla in listino con l’obiettivo di rafforzare l’immagine del marchio e per soddisfare le esigenze della sua clientela, piccola ma appassionata.

Il vicepresidente europeo senior della Toyota, Tom Fux, ha dichiarato ad Autocar, di ritenere il veicolo sufficientemente buono ed essenziale nei piani della Toyota. Dispongono di una domanda limitata, ma estremamente calorosa. Alla fine, hanno scelto di proporre il veicolo, salvo poi arrestarne la realizzazione, poiché non soddisferà i requisiti futuri. In compenso, nel corso dei due anni concederanno ugualmente l’opportunità ai fan di ordinarlo.

Toyota G86

Ricapitolando, la Toyota GR86 è stata presentata per la prima volta in Nord America all’inizio di aprile. A supportarla un sostanziale miglioramento del propulsore con il suo boxer a quattro cilindri, collocato orizzontalmente, da 2,4 litri. Ora genera 234 cavalli in Europa e 228 cavalli oltreoceano, mentre la coppia è la stessa per entrambi i territori, pari a 250 Nm. È la medesima unità adottata nella Subaru BRZ ed è essenzialmente una versione non turbocompressa del WRX e Ascent.

Le performance

Toyota G86

Inoltre, il “cuore pulsante” è in grado di permettere uno scatto da 0 a 100 in 6,3 secondi mediante il cambio manuale e 6,9 secondi mediante quello automatico. Un ulteriore vantaggio di ricorrere alla prima opzione è la sua velocità massima di 225 km/h rispetto ai 215 km/h della controparte.

Toyota G86

Con tali aggiornamenti in programma, la Toyota GR86 è più prestante che mai. Per i conducenti italiani la auto sportive a due porte, disponibile a un prezzo accessibile (di poco superiore a 30 mila euro), sarà sicuramente l’ultima del suo genere mentre ci avviamo verso un futuro elettrificato.

Toyota G86