in

Vitesco si prepara a produrre e-drive da 800 volt

Vitesco
Vitesco

Vitesco Technologies si sta ora preparando a iniziare la produzione della tecnologia del motore elettrico da 800 volt in Cina, che dovrebbe iniziare nel 2023. Il motore corrisponde alla trasmissione ad assale elettrica di nuova generazione EMR4 recentemente annunciata, che si dice sia il 25% più leggera a parità di potenza. Lo statore e il rotore faranno parte della piattaforma di propulsione elettrica di un “produttore cinese leader” senza nome.

“Il mercato cinese non è solo di fondamentale importanza su scala globale. È anche un mercato competitivo che accoglie e apprezza l’innovazione e la qualità premium”, ha affermato Changsong Yu, capo della tecnologia di elettrificazione in Asia. “La tecnologia 800V migliora significativamente la nostra competitività nella posizione di mercato dell’elettrificazione in Cina. La nostra tecnologia pionieristica soddisfa la nostra missione di potenziare la mobilità pulita”, ha aggiunto Yu.

Vitesco Technologies sta già producendo trasmissioni di massa con la sua piattaforma EMR3. Si prevede che l’aggiunta della tecnologia del motore da 800 V integrerà il portafoglio della piattaforma EMR4, che ora includerebbe di tutto, dai componenti alle trasmissioni complete degli assali, e in più livelli di tensione.

Si dice che la tecnologia a forcina a 8 strati consenta un “fattore di riempimento ottimale del rame e quindi molta potenza da una piccola dimensione”. Per Vitesco Technologies, sarebbe la prima applicazione in serie della sua tecnologia del motore da 800 V.

Vitesco Technologies produrrà le “parti attive” su una nuova linea presso il suo sito di Tianjin. Lo sviluppo precedente dello statore a forcina a 8 strati era “un progetto internazionale”. La produzione della tecnologia del motore da 800 V dovrebbe iniziare nel 2023.

Inoltre, Vitesco Technologies ha recentemente pubblicato il prospetto dei titoli approvato dall’Autorità federale di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin). La società, precedentemente business unit Powertrain di Continental AG, sarà quotata alla Borsa di Francoforte il 16 settembre 2021.

Ti potrebbe interessare: ZF presenta una nuova piattaforma per auto elettriche

Vitesco
Vitesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.