in

Volkswagen ID.5 GTX Xcite: svelata la nuova show car elettrica del brand

Si basa su una ID.5 GTX standard con batteria da 82 kWh

Volkswagen ID.5 GTX Xcite

Volkswagen presenta oggi per la prima volta al pubblico la nuova Volkswagen ID.5 GTX Xcite in occasione dell’ID. Meet a Locarno (Svizzera). Questo veicolo è un prodotto individuale realizzato da apprendisti nelle tre sedi Volkswagen a Zwickau, Dresda e Chemnitz.

Per un anno, 14 dei migliori specialisti in erba hanno lavorato a un progetto per dimostrare le proprie capacità con notevole creatività e responsabilità sotto la supervisione di esperti. Dal primo progetto attraverso l’adattamento della carrozzeria e della vernice fino alla messa in servizio tecnica.

Volkswagen ID.5 GTX Xcite
Volkswagen ID.5 GTX Xcite interni

Volkswagen ID.5 GTX Xcite: a Locarno debutta l’ultima show car elettrica del marchio

Oltre alla sostenibilità, riflessa dalla pelle vegan negli interni, l’obiettivo principale del progetto di quest’anno era la mobilità olistica. La ID.5 GTX Xcite ha già a bordo uno skateboard elettrico per gli ultimi metri fino alla destinazione del pilota. Questo è l’ottavo progetto di questo tipo completato dal 2014.

Robert Janssen, presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Sachsen GmbH con responsabilità per la tecnologia e la logistica, ha dichiarato che la ID.5 GTX Xcite è una vera auto completamente elettrica sassone.

I giovani hanno dimostrato cosa possono fare con le conoscenze tecniche e la passione per le auto. Come i suoi predecessori, questa show car è un simbolo della formazione di alta qualità e dell’alto livello di competenza offerto da Volkswagen Sachsen.

Volkswagen ID.5 GTX Xcite

Jens Rothe, presidente del Consiglio Aziendale Generale di Volkswagen Sachsen, ha affermato che la vettura a zero emissioni attira davvero l’attenzione. L’intera squadra merita una parola di elogio. Il progetto offre un’impressionante dimostrazione delle capacità dei giovani specialisti. Alla Volkswagen in Sassonia ci sono attualmente 573 apprendisti e giovani che seguono doppi corsi di studio. Per loro una formazione di alta qualità non è solo necessaria, ma anche parte della loro responsabilità sociale.

Duncan Loibl, uno dei partecipanti ai corsi, ha rivelato che questo progetto è stato per lui davvero qualcosa di speciale. Lavorare insieme come una squadra per raggiungere un obiettivo, combinando una serie di discipline diverse e lavorando in condizioni di vita reale come budgeting, pianificazione e attuazione.

A causa del COVID-19 e dei colli di bottiglia temporanei nelle consegne, hanno dovuto superare una serie di ostacoli come team. Ora sono ancora più orgogliosi della loro auto e delle conoscenze che hanno acquisito. Loibl è grato per questa esperienza e per l’opportunità di prendere parte al progetto ID.5 GTX Xcite.

Volkswagen ID.5 GTX Xcite

Si basa sulla ID.5 GTX con batteria da 82 kWh

La show car si basa sulla Volkswagen ID.5 GTX standard con batteria da 82 kWh e velocità massima di 180 km/h. Da questa vettura, gli apprendisti hanno plasmato la loro visione. Hanno contribuito con le loro competenze in meccanica, carrozzeria e verniciatura alla progettazione e alla realizzazione del progetto. La vettura si basava su una pianificazione precisa e su un’intensa collaborazione.

Le modifiche esterne includono un lavoro completo sul corpo. I passaruota sono stati modificati, le soglie sottoporta sono state allargate e i parafanghi anteriori e posteriori sono stati adattati. La Volkswagen ID.5 GTX Xcite combina colorazioni opache e lucide provenienti dalla palette colori di Lamborghini e VW. I cerchi in alluminio forgiato da 22” sono verniciati a polvere e creano una presenza impressionante.

Sia l’alcantara che la pelle vegana sono stati utilizzati nell’abitacolo, facendo una dichiarazione di sostenibilità. Gli interni, il volante, i rivestimenti delle portiere e il rivestimento del tetto sono stati aggiornati. I sedili stessi attirano l’attenzione.

Volkswagen ID.5 GTX Xcite

Il logo del progetto è stato ricamato sui poggiatesta anteriori ed è costituito dal logo ID combinato con una figura 8, che simboleggia il numero di progetti completati fino ad oggi.

L’auto è dotata di un impianto audio progettato dal team utilizzando apparecchiature di Gladen, Musway e Bang & Olufsen, con 10 amplificatori, un subwoofer e una potenza totale di 2000W. Nel bagagliaio c’è lo skateboard elettrico Teamgee H5, il compagno perfetto per gli ultimi metri dal parcheggio alla destinazione del conducente.

Ad eccezione del 2020 a causa del coronavirus, gli apprendisti delle tre sedi della Sassonia modificano un’auto prodotta a Zwickau ogni anno dal 2014. Donne e gli uomini hanno realizzato la show car sotto la propria responsabilità, dalla progettazione concettuale fino alla realizzazione con il supporto di cinque esperti.

I 14 giovani apprendisti che lavorano al progetto di quest’anno sono al secondo e terzo anno della loro formazione. Poiché lo stabilimento di Zwickau ha prodotto esclusivamente modelli completamente elettrici, l’ID. Meet è stata la principale vetrina per le show car completamente elettriche. La prima auto presentata è stata una ID.3 nel 2021.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!