in

Volkswagen ID. Buzz: fabbriche stanno esaurendo componenti

Le fabbriche adibite alla realizzazione delle parti necessarie per il van Volkswagen ID. Buzz stanno esaurendo i componenti.

Volkswagen ID. Buzz

Importanti fabbriche del Gruppo Volkswagen hanno iniziato a produrre elementi chiave per il tanto atteso ID. Buzz.

Il furgone completamente elettrico è attualmente in costruzione presso lo stabilimento di mezzi a zero emissioni di VW ad Hannover, in Germania. A renderne possibile la fabbricazione sono poi le sedi separate di Braunschweig, Kassel, Salzgitter e Hannover che forniscono tutti i pezzi principali per l’EV.

Volkswagen ID. Buzz: gli stabilimenti vanno verso l’esaurimento dei componenti imprescindibili per lo svolgimento del regolare servizio

ID. Buzz

Volkswagen Group Components è responsabile della realizzazione dei gruppi assale anteriore e posteriore dell’ID. Buzz e ID. Buzz Cargo. Questi vengono costruiti in una nuova linea di assemblaggio di assali a Barsinghausen e nel prossimo futuro circa 200 dipendenti di uno stabilimento ubicato ad Hannover inizieranno a montarli per l’ID. Buzz. Il sito del complesso di Hannover darà il via alle operazioni nel 2024 e si sta già adoperando su stazioni flessibili di ricarica rapida.

Altrove, lo stabilimento di Kassel del Gruppo VW produce i pezzi della trasmissione per la piattaforma MEB e si occuperà anche dello sviluppo dell’inverter a impulsi per il modulo del marchio, assumendosi la responsabilità del “cervello” della centralina elettrica.

La sede di Braunschweig di VW è stata peraltro incaricata della progettazione e della formazione di sistemi chiave, mentre il suo centro di Salzgitter consegnerà i componenti elementari per il pianale MEB. L’impianto sarà peraltro convertito nell’hub per batterie europeo del Gruppo Volkswagen e nel 2025 avrà avvio la realizzazione delle celle.

ID. Buzz

Volkswagen prevede di far uscire 15.000 ID. Buzz e ID. Buzz Cargo dal centro di montaggio di Hannover nel 2022, ma soprattutto, la struttura ha la capacità di sfornare fino a 130.000 veicoli elettrici all’anno se la domanda si rivelerà sufficientemente elevata.

Le consegne di Volkswagen I.D. Buzz partiranno in autunno da € 64.581 in Germania. Il modello standard è alimentato da una batteria da 82 kWh e da un unico motore elettrico che eroga 201 CV e 310 Nm di coppia motrice massima, consentendogli di viaggiare fino a 424 km in autonomia con una sola carica.