in ,

Volvo: aggiornamenti OTA estesi alla nuova gamma

Tutti i nuovi modelli di casa Volvo sono ora disponibili con funzionalità di aggiornamento software over-the-air (OTA)

Volvo OTA

Tutti i nuovi modelli di casa Volvo sono ora disponibili con funzionalità di aggiornamento software over-the-air (OTA), una tecnologia chiave per portare a compimento l’ambizione di Volvo Cars di migliorare continuamente le auto dei clienti e consolidare la posizione di leader del settore quando si tratta di aggiornare il software dell’auto via etere. La capacità degli aggiornamenti via OTA arriva ora sugli ultimi modelli XC90, S60 e V60 e segue l’introduzione iniziale della tecnologia sulle vetture completamente elettriche di Volvo Cars. Ciò significa che l’intero portafoglio dell’azienda può ora ricevere un aggiornamento del sistema operativo completo dell’auto via etere.

I proprietari di Volvo vedranno il loro infotainment aggiornato a una versione più recente del sistema operativo Android Automotive, Android 11 con un aggiornamento OTA in uscita questa settimana. Avranno anche accesso a nuove categorie di app su Google Play, tra cui navigazione, ricarica e parcheggio ora disponibili con lo streaming video che dovrebbe essere aggiunto nel corso dell’anno.

Inoltre, l’ultimo aggiornamento OTA apporta miglioramenti delle funzionalità che vanno da una migliore gestione dell’energia attraverso migliori timer per il clima e aggiornamenti alle funzionalità delle app mobili e alle applicazioni per l’auto. I miglioramenti nella gestione dell’energia aiutano a mantenere le temperature della batteria appropriate durante le giornate fredde e calde, aumentando l’autonomia di guida. Anche la ricarica è migliorata, ad esempio tramite il preriscaldamento della batteria che riduce il tempo di ricarica. L’app Volvo Cars riceve anche aggiornamenti più frequenti dall’auto sulla percentuale di ricarica durante una sessione in corso.

L’ultimo aggiornamento OTA è l’ottavo aggiornamento completo a disposizione e raggiungerà più di 190.000 vetture Volvo in tutto il mondo. Il rilascio di questa settimana segna anche il debutto degli aggiornamenti OTA in diversi nuovi mercati in tutto il mondo, tra cui India, Taiwan e Nuova Zelanda, dopo l’espansione a mercati come Corea del Sud, Australia, Thailandia e Singapore all’inizio dell’anno, posizionando il volume totale di vetture aggiornate più in alto.

S60
Le nuove Volvo S60 Recharge, V60 Recharge eV60 Cross Country

“Rendendo tutti i modelli Volvo in grado di ricevere aggiornamenti via etere, facciamo importanti progressi verso la nostra ambizione di migliorare ogni giorno le auto dei nostri clienti”, ha ammesso Henrik Green, chief product officer di Volvo Cars. “Questa è una pietra miliare significativa: stiamo aggiornando le auto di tutti i modelli nella maggior parte dei nostri mercati, portando i vantaggi degli aggiornamenti continui a distanza a un numero sempre crescente di clienti”.

Volvo, tramite gli aggiornamenti OTA, migliora le funzionalità esistenti e ne aggiunge di nuove

Attraverso lo sviluppo interno del software e degli aggiornamenti OTA, Volvo Cars aggiunge continuamente nuove funzionalità e migliora quelle già esistenti. Dall’inizio dello scorso anno, Volvo Cars offre regolarmente aggiornamenti OTA per la maggior parte dei mercati e il costruttore prevede che il volume di auto coperte da tali aggiornamenti crescerà con ogni nuovo aggiornamento.

L’azienda rivela inoltre che offrirà il suo sistema di infotainment con app e servizi Google come Google Assistant e Google Maps integrati in tutti i nuovi modelli, continuando il lancio di una delle migliori piattaforme di infotainment per auto oggi a disposizione sul mercato. Il sistema di infotainment di Volvo Cars è sviluppato in collaborazione con Google e offre ai clienti Volvo un’interfaccia intuitiva, connettività senza precedenti e accesso a app e servizi noti.