in

Volvo: i futuri veicoli elettrici avranno la visualizzazione fotorealistica

La prima auto elettrica con il nuovo sistema di infotainment debutterà già nel 2022

Volvo Cars Epic Games collaborazione

Volvo Cars sta lavorando a una tecnologia di visualizzazione 3D fotorealistica per i suoi veicoli 100% elettrici di prossima generazione, al fine di migliorare l’esperienza dell’utente. Ciò sarà possibile grazie a una collaborazione con Epic Games.

Il brand svedese sarà la prima casa automobilistica a collaborare con la casa di sviluppo di videogiochi su questo progetto. Volvo ed Epic Games si sono unite per integrare il motore per videogiochi Unreal Engine nelle future Volvo, garantendo una qualità visiva senza precedenti nell’abitacolo.

Volvo Cars Epic Games collaborazione
Volvo Cars e Epic Games siglano un’importante collaborazione

Volvo: il brand svedese ha annunciato un’importante partnership con Epic Games

Epic Games è una nota azienda di sviluppo di videogiochi. È famosa soprattutto per Fortnite, un popolare videogioco online. Ha sviluppato anche Unreal Engine, considerato il più sofisticato strumento di creazione 3D in tempo reale in uso in vari settori, oltre a quello dei videogiochi.

Il sistema sarà utilizzato anche per creare interfacce utente digitali per il cruscotto e visualizzazioni in tempo reale all’interno dei futuri veicoli a zero emissioni del marchio svedese. Volvo Cars è la prima casa automobilistica europea a utilizzare Unreal Engine per lo sviluppo di un’interfaccia uomo-macchina (HMI).

Il primo passo consiste nel lavorare sul Driver Information Module (DIM), uno dei display interni del veicolo che fornisce informazioni importanti e funzioni di infotainment. Questi display forniranno immagini eccezionali e di alta qualità nelle future auto elettriche dell’azienda.

I nuovi colori, i rendering migliorati e le nuovissime animazioni 3D sono solo l’inizio: i progettisti Volvo continueranno infatti a migliorare le prestazioni grafiche.

Volvo Cars Epic Games collaborazione

ll motore Unreal Engine è stato combinato con la piattaforma Snapdragon Cockpit

La combinazione di Unreal Engine di Epic Games con le piattaforme Snapdragon Cockpit di terza generazione di Qualcomm per l’abitacolo offre un nuovo livello di prestazioni grafiche e del sistema di infotainment nei veicoli di nuova generazione di Volvo.

Di conseguenza, il nuovo infotainment di Volvo sarà fino a due volte più veloce della versione precedente mentre la generazione e l’elaborazione delle immagini all’interno dell’abitacolo saranno 10 volte più veloci.

Entro la fine dell’anno debutterà la prima vettura con la nuova grafica, che sarà 100% elettrica. Si tratta della prima di una nuova generazione di veicoli a emissioni zero del marchio svedese, che prevede di offrire solo auto a trazione elettrica entro il 2030.

Per il futuro, Volvo Cars ritiene che Unreal Engine possa offrire ulteriori opportunità di aggiornamento in altre aree tecnologiche a bordo di nuovi veicoli, in quanto gli sviluppatori dell’azienda studiano nuovi usi per questa e altre piattaforme tecnologiche basate su software, mantenendo la sicurezza come priorità assoluta.

Per costruttore è importante offrire ai suoi clienti la migliore esperienza utente possibile, contribuendo al contempo a una guida sicura e personalizzata. L’utilizzo di Unreal Engine nei veicoli Volvo permette di fornire immagini ricche, coinvolgenti e reattive che contribuiscono a migliorare l’esperienza dell’utente, ha dichiarato il responsabile di prodotto di Volvo Cars Henrik Green.

Volvo Cars Epic Games collaborazione