in ,

Volvo lancia il primo veicolo al mondo che utilizza acciaio senza fossili

Volvo lancia il primo veicolo al mondo in acciaio privo di fossili di SSAB

Volvo
Volvo

Il Gruppo Volvo è orgoglioso di presentare il primo veicolo al mondo in acciaio privo di fossili di SSAB. Durante l’evento di collaborazione per l’acciaio verde di oggi, è stato annunciato che nel 2022 seguiranno altri veicoli in quella che sarà una serie di veicoli e componenti concettuali che utilizzano acciaio privo di fossili di SSAB. La macchina, un vettore di carico per l’utilizzo nelle miniere e nelle cave, è stata presentata oggi, 13 ottobre 2021, a un evento di collaborazione sull’acciaio verde a Göteborg, ospitato da Martin Lundstedt, Presidente e CEO del Gruppo Volvo.

Durante la prima, che è stata trasmessa online ed è disponibile per la visione qui , i partecipanti hanno potuto vedere la prima macchina al mondo realizzata in acciaio privo di fossili. Inoltre, sono state condivise informazioni su un’altra collaborazione innovativa sull’acciaio sostenibile. Il commissario UE per il mercato interno, Thierry Breton, e il ministro svedese per le imprese e l’innovazione, Ibrahim Baylan , hanno partecipato all’evento insieme a Martin Lindqvist, CEO SSAB e altri relatori.

“Questa iniziativa con SSAB stabilisce il punto di riferimento per un futuro senza fossili. Proprio come le nazioni del mondo si riuniscono alla COP26 per affrontare il cambiamento climatico, così anche le organizzazioni e le industrie devono lavorare in collaborazione per sviluppare nuove soluzioni innovative per un futuro senza emissioni di gas serra. Il Gruppo Volvo è impegnato in partnership pionieristiche come questa con SSAB per sviluppare nuovi veicoli e macchine attraenti, sicuri ed efficienti che aprano la strada a un sistema di trasporto e infrastruttura più sostenibile adottato per il futuro”, afferma Martin Lundstedt, Presidente e CEO di Volvo Group.

Con l’impegno di essere neutrali dal punto di vista climatico e di raggiungere emissioni nette di gas serra della catena del valore zero entro il 2040, il Gruppo Volvo è sulla strada dello sviluppo di soluzioni di trasporto e infrastrutture sostenibili del futuro. Insieme all’elettrificazione dei suoi veicoli e macchine, Volvo è determinata a ridurre l’impronta di carbonio dell’intera catena di approvvigionamento e quest’ultima innovazione è un passo avanti su questo percorso.

“Avere il primo vero veicolo al mondo realizzato utilizzando l’acciaio privo di fossili di SSAB è una vera pietra miliare. La nostra collaborazione con il Gruppo Volvo dimostra che la transizione verde è possibile e porta risultati”, afferma Martin Lindqvist, Presidente e CEO di SSAB. “Insieme, continueremo a ridurre l’impatto climatico fino al cliente finale, garantendo al contempo che i nostri clienti ricevano acciaio di alta qualità. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con il Gruppo Volvo nella ricerca e nello sviluppo per produrre più prodotti in acciaio senza fossili”.

Ti potrebbe interessare: Polestar 3 e futura Volvo XC90: stessa piattaforma ma 2 auto totalmente differenti

Volvo
Volvo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *