Volvo V60 ibrida

Volvo V60 ibridaLa casa automobilistica Volvo, ha dichiarato ufficialmente che a partire dal 2012 avranno inizio le vendita della nuova autovettura  V60 ibrida plug-in. L’azienda in questione continua dunque il proprio progetto di realizzazione di modello ad emissioni zero, anche grazie alla collaborazione stretta con l’azienda di energia elettrica svedese Vattenfall. Si tratta di un’autovettura storica, in quanto rappresenta il primo modello ibrido plug in ad essere alimentata a gasolio, come anche dichiarato dalla Volvo, ed avrà un’autonomia totale di circa 1.200 chilometri, dei quali 50 saranno percorribili esclusivamente ad alimentazione elettrica.

Dai dati rilasciati dalla casa produttrice, i consumi all’interno del ciclo di marcia europeo, saranno di 1,9 l/100 km con emissioni di CO2 di 49 g/km.

La Volvo per questo nuovo modello ibrido propone tre differenti modalità di guida impostabili. LA prima denominata Pure l’autovettura farà uso solamente della propulsione elettrica, in modalità Hybrid, ci sarà una collaborazione tre il motore diesel e la propulsione elettrica, collaborazione che ridurrà le emissioni al minimo. Infine in modalità Power il modello sprigionerà tutte le sue prestazioni caricando al massimo i 285 CV e i 640 Nm complessivi.

Il modello ibrido della Volvo V60 può essere alimentato attraverso l’uso delle colonnine pubbliche o semplicemente servendosi delle prese domestiche. Per fare il pieno di energia elettrica saranno necessari almeno cinque ore di carica. Secondo uno studio condotto in Svezia è stato valutato un costo per 100 chilometri pari a 3 euro, ai quali sarà necessario sommare il prezzo del pacco di batterie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.