TOP

Iscrizione ASI e registro storico : informazioni utili

registro storico, auto epoca ventennale fiat ritmo

Le auto possono essere classificate come auto d’epoca se hanno più di 20 anni o più di 30 anni. I vantaggi di un’auto che rientra in una delle due categorie sono molti. Ovviamente se l’automobile ha superato i 30 anni può usufruire di molti più privilegi di un’automobile che ha più di 20 anni ma meno di 30.

Dal punto di vista fiscale, le agevolazioni per le auto di oltre 20 anni sono valide solo se l’automobile è inserita regolarmente nei registri ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI.

L’iscrizione è resa possibile ai modelli di oltre 20 anni d’età e a particolari modelli che non hanno il vincolo degli anni, poiché ritenuti di particolare interesse storico e collezionistico e quindi esenti dal dover dimostrare una certa età.

La procedura per iscriversi all’ASI non è complicata: basta inviare la copia del libretto di circolazione e due fotografie che testimonino la buona conservazione del veicolo. Una volta iscritta l’auto al registro storico si avranno agevolazioni sia in campo assicurativo, le compagnie offrono soluzioni assicurative vantaggiose ed economiche (intorno alle 200 euro), sia per quanto riguarda il bollo che verrà a rappresentare una cifra esigua rispetto a quanto siamo abituati a pagare per un’auto comune (intorno ai 25 euro).

Un’auto storica che supera i 30 anni ed è regolarmente iscritta all’ASI è, invece, del tutto esente dal pagare il bollo.

E’ bene precisare che l’iscrizione all’ASI se da un lato comporta questi vantaggi, da un altro potrebbe comportare degli svantaggi:

un’auto iscritta all’ASI deve ogni anno effettuare la revisione (il cui costo è di circa 70 euro), mentre un’auto iscritta ad un’autoclub può usufruire allo stesso modo della riduzione del bollo, può avere agevolazioni assicurative in base al tariffario della compagnia alla quale l’autoclub si appoggia e deve presentare la revisione ogni due anni.

Auto di interesse storico:

badate bene a non confondervi, all’ASI possono essere registrate solo auto che superano i 20 anni. Ma se siete alla ricerca di informazioni su auto più giovani, delle quali vi è stato detto che (o volete scoprire se) sono di interesse storico per avere riduzioni di bollo e assicurazioni più economiche allora dovete sapere che l’auto andrà registrata si, ma ad un altro registro: RIAR, Italiano Fiat, Storico Lancia, ecc.

110 commenti. Lascia un commento

  1. Sono propietario d!una Mercedes l90E inmTRICOLATA NEL 1991 IN rOMA,MA PRESSA CON L!LLORA MERCATO PARALELO,vORREI SAPPERE COSA DEBO FARE PER ISCRIBERLA COME MACHINA D!EPOCA!!…Complimenti per le noticie che ho incontrato nel vostro sito..Ma non ho ben capito….Grazie.

    • francesco

      buona sera una mercedes E200 del 96 puo essere iscritta al club asi appena fa ventanni e se gli faccio l’impianto gpl puo causare problemi per l’iscrizione

      • Staff

        Loro considerano ogni caso singolarmente, si rechi al club e sottoponga ad attenzione il su mezzo.

  2. Staff

    Quest’anno la sua auto ha compiuto 20 anni, potrebbe dunque registrarla come auto d’epoca. deve decidere se affidarsi ad un’autoclub o all’Asi. Per iscriversi all’ASI è necessario rivolgersi uno dei club federati presenti sul territorio nazionale, attraverso i quali avviene l’iscrizione. Sul sito ufficiale dell’Asi troverà l’elenco dei club federati. Se invece intende affidare la sua auto ad un’autoclub NON Asi allora le converrà recarsi nel club e chiedere informazioni, provvederanno a tutto loro.
    Per qualsiasi altra domanda restiamo a sua disposizione
    MotoriSuMotori Staff

  3. Nicitra Emanuele

    Buona sera, sono propietario di una corvette c4 del 1984 attualmente non e iscritta ASI ne ha un club di auto d’epoca,,volevo sapere cosa devo fare per pagare il bollo ridotto? e come posso fare per vedere se la mia corvete e’ di interesse storico ? distinti saluti.

    • Staff

      Salve, la sua auto non risulta tra quelle di interesse storico, l’elenco delle stesse può reperirlo qua: http://www.motorisumotori.it/Elenco%20auto%20di%20interesse%20storico.pdf
      Per pagare un bollo ridotto la strada che le resta da percorrere, non essendo ancora la sua auto trentennale, è quello di iscriversi ad un auto club e usufruire delle loro agevolazioni. Noi le consigliamo di iscriversi a qualche forum specialistico sulle Corvette, in modo di chiedere ad altri appassionati come hanno agito e informarsi bene se non vi sia qualche elenco speciale dedicato a questi modelli di auto americane. Inoltre le suggeriamo di recarsi personalmente in più auto club e chiedere informazioni riguardo al tesseramento. Speriamo di esserle stati d’aiuto.
      Lo Staff di MotoriSuMotori

  4. Cristiano

    Un saluto.

    Volevo porre una domanda, essendo per me la prima auto storica che acquisto e non so esattamente il da farsi. Ho comprato il 2 di giugno un’auto storica (costruita nel novembre 1981, immatricolata per la prima volta negli USA a luglio 1982) da un (ormai) precedente proprietario italiano che era iscritto all’ASI, l’auto è iscritta nel registro e tutti i documenti in regola. Ora che c’è stato il passaggio di proprietà, posso utilizzare il certificato di storicità del precedente proprietario per effettuare l’assicurazione (storica)? O devo prima fare il cambio nome all’ASI?
    Grazie!

    • Staff

      Salve, dovrebbe procedere con il cambio nome all’ASI e dopo potrà usufruire delle agevolazioni assicurative. Si rechi nel club ASI più vicino a lei e in breve le chiariranno e sbrigheranno ogni cosa sul da farsi.
      Cordialmente,
      Lo Staff di MotoriSuMotori

  5. Fernando

    Buonasera,
    sono proprietario di una Fiat 500 che dovrebbe aver compiuto circa 30 anni. L’auto è perfetta ma per me presenta un difetto nel senso che non ha le targhe originali (sigla della provincia in arancione e numeri bianchi su sfondo nero) maquelle con sigla e numeri neri su sfondo bianco, circa 15 anni or sono in seguito alla revisione o cose del genere le targhe sono state cambiate…è possibile recuperare le vecchie targhe? Cosa mi consigliate di fare? L’auto così davvero non si può guardare…

    Grazie mille e cordiali saluti

    • Staff

      Purtroppo a quanto ne sappiamo fin ora è solo possibile un duplicato della targa, la quale verrà data seguendo gli standard odierni. Potrebbe provare a chiedere in un’autoclub specializzato in auto d’epoca, ma dubito che avrà risposte favorevoli. Il suo è un problema che accomuna molti amatori…

  6. cristiano

    salve e possibile iscrivere un slk r170 aspirato?.il modello e present nella lista puo già diventare asi nonostante e giovane?

    • Staff

      Se è presente nella lista lo può fare, si rechi in una delegazione o in un autoclub e chieda maggiori delucidazioni.
      Lo Staff di MotoriSuMotori.it

      • Andrea

        Di preciso sapete dare un nome di autoclub? a me interesserebbe per una maserati ghibli del 95′
        grazie

        • Staff

          Molti sono club locali, hanno più o meno tutti gli stessi nomi, come, per fare un esempio, club Nuvolari, deve chiedere in zona e vedere.
          Lo Staff

  7. michele

    Salve,sono possesore di una mazda mx-5 del 1991,posso iscriverla come machina depoca?

    • Staff

      L’auto appare nell’elenco tra quelle di in teresse storico, quindi non dovrebbe avere problemi a registrarla, chieda comunque conferma ad una delegazione Aci.
      Lo Staff di MotoriSuMotori.it

  8. stefano

    buon giorno la mia toyota celica turbo 4wd all trac è il modello di celica per il mercato americano l’auto è del 1991 con targa italiana omolagata in tutto e circolante. nella lista da lei riportata cè lo stesso modello cambia solo il mone toyota celica turbo 4wd gt four. quello che mi chiedo visto che le vetture sono praticamente le stessa macchina stesso motore stessa scocca stessi interni….ecc posso iscrivire la macchina? o doveva esserci proprio il mio modello preciso? grazie cordiali saluti Stefano

    • Staff

      Non dovrebbe avere problemi, in fondo il modello è il medesimo, per cui chieda direttamente in sede Aci e se la risposta non la convince tenti in un altra sede.

      Lo Staff di MotoriSuMotori.it

  9. Enzo

    ho una golf cabrio del 1984 iscritta al Club Volkswagen Italia dal 2007: mi avevavano assicurato che l’auto è da considerarsi auto di interesse storico e quindi ammessa al pagamento del bollo in misura ridotta prima dell’uso. La Regione Emilia Romagna mi sta chiedendo il pagamento dei bolli arretrati + sovratassa + interessi, ecc. Cosa devo fare? Grazie

    • Staff

      Salve, dovrebbe rivolgersi ad un’associazione dei consumatori, ma prima provi a rivolgersi al suo club. Le riportiamo un estratto di una comunicazione inerente il bollo di vetture ventennali:

      Mentre si discute sulle nuove norme per i veicoli storici, le Commissioni tributarie accolgono i ricorsi dei contribuenti che si sono avvalsi dell’autocertificazione per una corretta applicazione della legge 342/2000 art. 63 comma 2 in tema di minibollo dei veicoli ventennali. E questa ormai sta diventando giurisprudenza consolidata, che i nostri burocrati non possono continuare a ignorare. Citiamo per tutte l’ultima sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Ancona (n.180/02/08 depositata il 28/08/2008). Ecco in sintesi le motivazioni che consigliamo di citare intregalmente in casi analoghi: ” … obligare i proprietari ad aderire all’unica Associazione certificatrice individuata dalla legge …è incostituzionale (art.18 ndr) e irragionevole e porterebbe alla conclusione che l’ASI non ritenendo di stilare la lista dei veicoli che possono usufruire dell’agevolazione , né aggiornarla come prevede la legge , si sotituisce senza titolo a un ufficio impositore pubblico, rilasciando in regime di monopolio certificati di agevolazione fiscale”.

      Questa sentenza riconosce, dopo otto anni la citata legge, che chi avrebbe dovuto stilare un elenco di veicoli meritevoli di esenzione non lo ha fatto . Ne consegue che i possessori di veicoli ultraventennali hanno pieno diritto di accedere all’esenzione dietro semplice autocertificazione (come peraltro stabilito dalla C.T.R. di Perugia con sentenza n.39/1/2008)(G.F.)

      Lo Staff di MotoriSuMotori.it

  10. davide

    salve,sono possessore di una suzuki samurai del 1991,e volevo sapere se rientra come auto storica e quindi usufruire delle agevolazioni?

  11. giovanni

    buon giorno volevo sapere se la mia auto che e una toyota celica all tracc che e del 1992 in perfetto stato e con 50.000 km originali se puo essere iscritta all’asi e come mi debbo comportare anticipati ringraziamenti

  12. Rita

    salve sono proprietaria di due macchine d’epoca, la prima iscritta ad una associazione e l’altra vorrei iscriverla ad un altra è possibile avere due tesseramenti di due associazioni diverse intestate alla stessa persona ? e il costo per la seconda iscrizione qual’è ? grazie

    • Staff

      Crediamo che non dovrebbe avere nessun problema a tessere due auto in due club diversi, ma lo faccia comunque presente.
      Lo Staff i motoriSuMotori.it

  13. lucia

    possiedo una nissan micra del 93 e mi sono rivolta all’ASI della mia città per l’iscrizione all’albo storico per l’anno prossimo. Mi hanno fornito le stesse informazioni da voi sopraesposte tranne il fatto della revisione da fare ogni anno mentre mi hanno detto che bisogna pagare ogni anno 100 euro per rinnovare la tessera di socio ASI il che va a ridurre l’agevolazione del bollo di solo 30 euro pago infatti attualmente 160. Vorrei sapere se è obbligatoria la quota annuale all’ASI. grazie

    • Staff

      Purtroppo si, ogni club ha una quota annua da versare e l’ASI ce l’ha tra le più alte, però il prestigio che ne deriva è unico. Se lei non interessa essere associato ASI, ma vuole pagare meno di bollo provi a rivolgersi presso un altro club.
      Lo Staff

    • maria

      salve,anch io possiedo una nissan micra del 93.quest anno fa 21 anni,cosa posso fare?
      come ha fatto lei? e quanto paga tra assicurazione e bollo?

      • Staff

        Il bollo ridotto si aggirerà su una trentina di euro.
        Lo Staff

  14. Roberto

    Sono proprietario di un Renault Espace 2000 tse del 1991 Posso usufruire di agevolazioni per bollo e assicurazione? Grazie

  15. Roberto

    Possiedo una FIAT 124 spyder del 1974 e una FIAT 124 Abarth del 1973, entrambe certificate ASI. Posso non pagare più il bollo? Grazie

    • Staff

      Si, può non pagare il bollo, in quanto sono trascorsi 30 anni (anche più).
      Lo Staff

  16. roberto

    Possiedo una Renault Espace 2000 tse del1991. Può essere esente dal bollo? Grazie

    • Staff

      Crediamo che debba aspettare un altro paio d’anni, ma per sicurezza chieda direttamente ad un club.
      Lo Staff

  17. miro

    ciao! ho un fiat 900 e panorama del 1986 in buono stato . Ci sono problemi a farlo diventare d’epoca? Grazie.

    • Staff

      Non dovrebbero esserci problemi.
      Lo Staff

      • oronzo

        salve.vorrei sapere per un fiat coupè 20v turbo del 96..se possibile usufruire delle agevolazioni previste dal asi ho da qualche club..anche se non ha 20anni..grazie

      • antonio

        buona sera io sto cercando al vecchia 500l di mia madre targata lt85560 del 1969 perche noi l’habbiamo venduta ad una signora nel 1989 e volevo vedere se circolava ancora come posso fare?

        • Staff

          Se possiede il numero di targa al Pra dovrebbero riuscire a risalire al proprietario dell’auto o al relativo percorso di passaggi di proprietà. Per farlo bisogna pagare, ma la cifra non è alta. Si rechi sul sito o in un ufficio e si informi.
          Lo Staff

  18. Tony

    Salve, vorrei sapere cortesemente, se la mia auto una Ford Fiesta del 1988, la posso iscrivere all’ A.S.I. anche se ha l’impianto G.P.L.? Una volta iscritta la potrò usare giornalmente ad uso privato? Grazie

  19. Francesco

    Salve, volevo acquistare una fiat uno 1000cc del 1990 per poter usufruire di agevolazioni su bollo e assicurazione.
    Fino ad ora stavo cercandone una che fosse presentabile ed originale in modo da rientrare nei paramentri estetici e di ottimo stato.
    Mi sta sorgendo un po’ il dubbio circa questo modello di auto; effettivamente non compare nella lista da voi riportata, infatti quella che vorrei acquistare non è turbo, ma vedo che tantissime uno in vendita su internet sono effettivamente iscritte ASI anche non rientrando in lista.
    Vorrei sapere come mai queste sono riuscite ad ottenere la certificazione se non compaiono fra quelle di interesse storico prima di acquistare un modello sbagliato.
    Vi chiedo pertanto se tutte le Fiat Uno che passano i 20 Anni sono iscrivibili Asi o meno.
    Vi ringrazio Anticipatamente.

    • Francesco

      non ho specificato che l’iscrizione all’asi la vorrei effettuare io dopo l’acquisto… grazie

    • Staff

      Dovrebbero rientrare tutte tra quelle iscrivibili all’ASI, l’importante è che siano in buono stato e senza modifiche. Prima di avventarsi nell’acquisto, si rechi in un club ASI e chieda maggiori informazioni sulle specifiche. Ci tenga informati!
      Lo Staff

      • francesco

        Vi ringrazio per la celere risposa anche se non avete pienamente risposto alla mia domanda.
        Sono riuscito comunque a comprendere il perchè esiste di quella lista di automobili alla quale fate riferimento; infatti se non erro sono quasi tutte auto che, non avendo comunque passato 20 anni dalla prima immatricolazione, si possono comunque iscrivere all’asi per il particolare interesse storico.
        Desideravo specificarlo per chiunque dovesse leggere in futuro questo post.
        Per riportare un esempio, la punto cabrio prodotta da 1994 al 1998, può essere comunque iscritta all’asi per l’interesse che desta.
        Grazie e buon lavoro, vi farò sapere l’esito per la mia prossima fiat uno! A presto!

        • zakkmir

          interessante, effettivamente era un dubbio che avevo pure io, grazie

  20. MIRKO CALVANO

    Salve Staff.
    Sono proprietario di una fiat uno (motore 1000c 3 porte)
    il prossimo luglio 2013 compie 20 anni. Oggi pago circa 600€di assicurazione,se
    il prossimo anno la iscrivo al asi quando andrei a risparmiare?
    O meglio cosa mi costerebbe tradotto in euro l’assicurazione?
    La ringrazio attendo una gradita risposta.

    • Staff

      Con precisione non possiamo saperlo, ma il risparmio dovrebbe essere discreto (forse la metà) e ricordi il notevole risparmio sul bollo…
      Lo Staff

  21. claudio

    buongiorno, ho trovato un range rover del 1990 non iscritta asi. la mia paura e che ci possano essere dei problemi di iscrizione in quanto ho saputo che adesso registrarla e’ diventato molto piu’ problematico. premesso: l’auto e’ in perfette condizioni sia meccaniche che estetiche e di carrozzeria. la mia domanda e’ questa: se l’auto e’ in corso di iscrizione asi, bollo, assicurazione e passaggio sono da subito agevolati oppure bisogna attendere la fine della procedura per avere questi vantaggi?

    grazie

    claudio palumbo

    • Staff

      Il suo timore dovrebbe essere fondato, ma non ne siamo sicurissimi, meglio chiedere all’ASI direttamente.
      Lo Staff

  22. Buonasera staff,sono possessore di una Lancia DEDRA 2000 tds del 1992 (tutta originale).Vorrei sapere se si può scrivere al registro ASI.Qual’è la modalità e i costi.Faccio presente che l’auto è ferma da otto mesi in quanto possiedo un CLK 200 aspirato.Grazie attendo risposta

    • Staff

      Salve, a nostro sapere, alle volte fanno problemi a registrare auto con impianto gpl; meglio chiedere al club per sicurezza.
      Lo Staff

    • Staff

      Può iscriverla e per quanto riguarda i costi fissi avrà: tessera club ASi annuale e revisione annuale da passare. Sul sito ASI dovrebbero esserci i costi delle tessere, in caso contrario basta recarsi in un club convenzionato.
      Lo Staff

  23. fabio

    volevoun informazione sto acqustando una macchina d’epoca(21anni)ma non e’ ancora iscritta asi c’e’ un modo per poterla iscrivere e contemporaneamente acquistarla per usufruire delle agevolazioni? grazie oibaf65

    • Staff

      Non appena farà il passaggio di proprietà potrà iscriverla a nome suo, altrimenti deve farlo il vecchio proprietario.
      Lo Staff

  24. furio

    avrei una domanda vorrei acquistare un ford fiesta xr2i 130 del 93/94 ma in italia non riesco a trovarla e la mia e’ andata demolita, ne ho trovata una in spagna identica ci sono problemi se poi chiedo l’iscrizione asi, xche’ mi hanno detto che devo fare una nuova immatricolazione quindi con targa nuova.Brutto da vedere ma pazienza.
    Grazie Furio

    • Staff

      Si purtroppo la targa andrà cambiata, è un peccato. Non dovrebbero farle problemi all’ASI, qualche rogna l’avrebbe con la dogana se acquistasse un’auto in America…
      Si informi presso un club comunque prima di fare l’acquisto.

  25. Nicola

    Salve, io ho comprato all’estero (in Europa) una Mazda mx-5 Miata del 1992, che intendo immatricolare come veicolo storico visto che compare nelle liste dell’Asi: intendo quindi pagare l’IPT ridotta a 51,65. Leggendo su internet ho anche visto che è presente il RIVS come alternativa, ovvero il Registro Italiano Veicoli Storici (www.rivs.it), e sapendo che spesso le pratiche dell’asi sono lunghe volevo iscriverla tramite quest’ultimo. Io abito in Veneto, e volevo sapere se è possibile seguire questa strada anche nella nostra regione (visto che sul sito ufficiale non ho trovato riscontri).
    Grazie Nicola

    • Staff

      La strada è percorribile, prenda sul sito il numero della sede centrale di Roma se compare, altrimenti quello della regione più vicina alla sua e chieda informazioni per l’eventuale spedizione dei documenti se in Veneto non sono presenti sedi.
      Lo Staff

  26. Carlo

    Salve io possiedo una FIAT CROMA del 1997, 2000 turbo i.e benzina con l impianto a gas. La mia croma e una versione limitata perché era destinata per il ministero, ma esso non la ritirò .Una Ventina fecero quella fine e vennero vendute ai privati. sono quelle con i cerchi blindati e l anti-mina sotto la scocca della macchina. Detto questo vorrei sapere se l auto la posso iscrivere a qualche associazione per avare le agevolazioni su assicurazione e bollo, nonostante l auto non abbia superato i 20 anni di vita ?
    La ringrazio anticipatamente della risposta
    Saluti Carlo

    • Staff

      La sua auto dovrebbe rientrare tra le auto speciali da iscrivere al registro ASI, contatti loro oppure il Fiat Croma Club e chieda.
      Lo Staff

  27. Valerio

    Buonasera, vorrei un informazione in famiglia abbiamo una Mercedes c 200 del 1994 potremmo iscriverla ASI ? Grazie

    • Staff

      Salve, nel 2014 potrà inscriverla, ma chieda meglio in un club.
      Lo Staff

  28. rino

    salve,
    sono in procinto di acquistare una suzuki sj 413 dell’ 88. posso iscriverla all’asi e successivamente fare l’impianto a gas? Ci sono limiti nell’uso quotidiano?

    • Staff

      All’Asi non vedono di buon occhio l’istallazione dell’impianto a gas, ma ogni caso viene trattato singolarmente e non ci sono limiti nella circolazione.
      Lo Staff

  29. giuliano

    Salve sono proprietario di una ROVER 214 CABRIOLET immatricolata a febbraio 1994 e possibile avere un bollo ridotto e un assicurarla come auto di storica gia da qesto anno

  30. adriano

    Salve, la mia gloriosa FIATO UNO D-S non compare nel vostro elenco eppure l’ho iscritta tranquillamente all’ASI. Quindi credo dovreste divulgare notizie differenti dalle attuali, grazie.

    • Staff

      Nell’elenco compaiono i modelli di Fiat Uno di interesse storico maggiore, per molti modelli bisogna chiedere direttamente in una sede del club, perchè viene valutato ogni singolo caso…
      Lo Staff

  31. piero

    Salve ho una ford fiesta del ’90 gia iscritta all’asi tramite un autoclub CAMER,volevo sapere se era possibile versare la quota all’asi senza versare i soldi all’autoclub visto che ogni anno ci vogliono 110 euro e se si come fare,grazie

    • Staff

      Crediamo che dissociandosi dal Camer potrebbe restare iscritto all’ASI, ma deve informarsi direttamente presso un club ASI.

  32. Nicola

    Buonasera,sono proprietario di una FIAT Tipo Suite 1600 del 10/92 tutta originale e ben tenuta ma con impianto a metano. Volevo sapere se l’impianto possa essere un ostacolo all’iscrizione(auto d’epoca) Saluti e ringrazio anticipatamente!!

    • Staff

      Ogni caso viene considerato singolarmente, si rechi in un club e chieda.

  33. ciao sono valentino,mia moglie possiede una wv golf del 1992 , però dal 2007 che non paga il bollo, vorrei chiedere , ci sono problemi se faccio l’iscrizione asi?

    • Staff

      Crediamo che non le faranno fare l’iscrizione se non salda il bollo, ma meglio chiedere direttamente a loro.

  34. daniele

    salve mi chiamo daniele e mi servirebbero delle info! dovrei comprare una fiat uno turbo del 1988 restaurata e ben tenuta! la macchina non è iscritta asi ma ad un club di auto storiche che ha la convenzione di risparmiare sul bollo e sul’ assicurazione! se la prendo ed non ha proprio tutto originale tipo l’ assetto, lo scarico e il filtro mi fanno lo stesso l’ iscrizione asi o deve essere originale anche in questi dettagli? aspetto vostre notizie. cordiali saluti

    • Staff

      Non dovrebbero farle problemi per quest dettagli.
      Lo Staff

  35. antonio

    Salve
    posseggo un’alfa 156 del 99 1,8 tspark a gpl da 5…
    al compimento del 20esimo anno di età posso iscriverla per avere agevolazioni, anche se è a gas? la cosa non mi è chiara…
    inoltre fa fede l’anno di immatricolazione o l’anno in cui è stato lanciato il modello di auto?
    grazie

    • Staff

      Fa fede l’anno di immatricolazione. Dopo 20anni può usufruire delle agevolazioni sul bollo e sull’assicurazione, anche se ha impianto gas.

  36. massimo

    salve desideravo sapere se una fiat uno 45 anno 1985 rientra è possibile scriverla grazie.

    • Staff

      Probabilmente s

  37. Vincenzo

    Buona sera, sono proprietario di una 127 acquistata senza documenti (non è stata mai immatricolata) posso iscriverla ad asi con il numero di telaio?

    • Staff

      No, deve prima essere immatricolata.

  38. Luca

    salve serei interessato ad acquistare una slk aspirato , l’ auto e’ stata immatricolata a san marino nel 1999 e poi in italia nel 2011 , a livello di una futura iscrizione asi questo portera’ dei problemi ? i 20 anni da quando andranno calcolati ? ho visto che e’ gia’ presente in alcune liste , puo’ essere iscritta anche prima di vent anni ? grazie

    • Staff

      Per alcuni modelli vale la data di immatricolazione in Italia, nel suo caso specifico non abbiamo informazioni, per cui farà bene a chiedere all’ASI.
      Lo Staff

    • Ci siamo informati ulteriormente:
      Un veicolo può ambire ad essere individuato come storico a partire dal ventesimo anno dalla prima immatricolazione, indipendentemente dallo Stato in cui questa sia avvenuta. Nel caso di re immatricolazioni (che quindi riportino nel libretto la data di prima immatricolazione in Italia) la storicità la si può comunque evincere o dal libretto originale o richiedendo un attestato di produzione alla casa costruttrice.

  39. matilde

    salve la mia auto fiat 850 del 66 ha solo una targa originale posterioresi può iscrivere lo stesso all’ASI

    • chieda all’ASI, esisterà sicuramente qualche procedura da fare

  40. antonio

    cortesemente mi date l’indirizzo dell’asi di cosenza… grazie

  41. Alessandro

    Ho una fiat 500 II Serie immatricolata nel 1994.Posso iscriverla all’ASI? Quali sono i documenti da portare? A reggio Calabria dove posso informarmi??

  42. maria rosa

    questo sito da tanti informazioni e d buon uso

  43. maria rosa

    mi da per cortesia l indirizzo dell asi di reggio calabria

    • maria rosa

      la mia macchina e una panda del 1988 rientra in macchine d epoca

      • Staff

        Dovrebbe poterla tesserare, perchè la Panda risulta tra quelli di interesse storico, meglio chiedere comunque.

    • Staff

      Ecco a chi può rivolgersi:
      http://www.asifed.it/zona/reggio-calabria/

  44. Salve io posiedo una punto s. Del. 1994 gennaio posso iscriverla all asi e avere le agevolazioni bollo. E assicurazzione. ?

  45. Salve io possiedo una punto s dell 1994 posso isciverla al asi cioe rientra nelle auto storiche

    • Staff

      Chieda all’ASI, solo alcuni tipi di auto hanno la concessione pur avendo 20 anni e non 30. La punto cabrio ad esempio è tra queste. Per la sua si rechi all’ASI.

  46. ALESSANDRO

    salve,sono proprietario di una Toyota Celica 1.8 immatrticolata il 03/01/95.da una ricerca su internet ho trovato che la macchina è stata costruita nel settembre ’94.purtroppo non ho salvato la ricerca ed adesso non riesco più a trovare la pagina in questione.sapreste aiutarmi?inoltre vorrei sapere se l’auto rientra nella lista delle auto storiche.grazie

    • Staff

      Anche a noi risulta il 94 come data di costruzione e pare che dovrebbe rientrare tra le auto di interesse storico.

  47. Salve io vorrei fare un passa parola ho una RENAULT4 !100 a GPL è sto cecando un motore adatto idendico anche se fosse da rifare il motore il mio mezzo è istritto all’ASI è de del 1982 potremo metteterci daccordo per chi ha il motore di predersi la mia macchina è farsela chi che sia per se ma io voglio realizare il mio mezzo non ha il motore il buone condizioni ma di altro come ammortizatori nuovi è messa abastanza bene ora il motore è smondato se quache d’uno fosse interesssato ne parliamo ho mi da il motore con un costo non esaggerato da riguardo.

    • Per la mia Auto io voglio realizare 2 mila EURO è il motore se si vende non voglio pagarlo di più di 2 cento Euro.Volendo ci si potrebbe arrivare ha un punto d’incontro il mio numero è 3808981985 ha risentirci se ci fosse una possibilità e Grazie.

  48. marco

    Salve, vorrei sapere le limitazioni che ci sono sul restauro degli interni, mi spiego, io sto restaurato una vecchia mini ma il cruscotto e strumentazione sono andati, se li rifaccio da me aggiungendo nuovi contachilometri o altro rischio problemi per l iscrizione asi? Grazie

    • Staff

      Non dovrebbe avere problemi, ma se ha questo timore, prima di mettere mano sugli interni, passi da un club Asi ed esponga la sua preoccupazione.

  49. salvatore

    buon giorno sono proprietario di una lancia delta hfturbo volevo sapere se facendogli l’impianto gpl puo causare problemi per l’iscrizione come auto di interesse storico

    • Staff

      Si, non tutti approvano, alcuni club chiudono un occhio, ma se vuole iscriverla ASI è bene che vada a parlare di persona al club.

  50. daoud khalid yousif

    buona giornata sono proprietario di una LANCIA K 2400 anno di immatricolazione 95/03/07/1995, in stato perfetto , mi chiedo se è possibile passarla come machina storica o machina d’epoca, ringraziandovi per la risposta.

    • Staff

      Certo che può. Da marzo.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>