in ,

Audi A6 Sportback e-tron: avvistata in Austria [FOTO SPIA]

I prototipi della nuova Audi A6 Sportback e-tron sono stati nuovamente pizzicati durante alcune sessioni di test, sulle strade Austriche

A6 Sportback e-tron

I prototipi della nuova Audi A6 Sportback e-tron sono stati nuovamente pizzicati durante alcune sessioni di test, questa volta nei test dinamici sulle strade delle Alpi Austriche. Catturata in alcune nuove foto spia insieme alla nuova Q6 e-tron, la nuova berlina 100% elettrica del costruttore dei Quattro Anelli continua a nascondere il suo design, soprattutto per ciò che riguarda la sezione posteriore.

Scoperti solo un paio di mesi fa, i prototipi della nuova Audi A6 Sportback e-tron continuano il loro programma di test in diverse aree d’Europa. In poco tempo abbiamo visto unità di prova nei test invernali nel nord della Svezia e anche sul circuito del Nürburgring dove il costruttore tedesco ha effettuato i test dei primi adeguamenti dinamici della nuova berlina completamente elettrica. Ora è il momento di passare alle ripide strade delle Alpi ovvero al famoso Grossglockner, in Austria, dove le case tedesche mettono alla prova i freni e dove in queste nuove foto spia è stata vista la variante elettrica della celeberrima A6, insieme ad un’altra unità dello stesso modello e anche la nuova Q6 e- tron il cui debutto è previsto per la seconda metà dell’anno. La berlina sportiva a emissioni zero è stata avvistata con la stessa camuffatura utilizzata durante gli avvistamenti precedenti e in cui si notano le sue proporzioni e una linea dal design molto sportivo.

A6 Sportback e-tron

L’Audi A6 Sportback e-tron sorprende sulle Alpi

Ma anche parte del frontale che, come abbiamo già visto, è caratterizzato da un’immagine nuova e più distintiva rispetto ai modelli a combustione. Audi segue la linea di altre Case di separare i fari su più livelli su questa futura Audi A6 Sportback e-tron, con una sottile striscia nella parte superiore per le luci diurne e di svolta mentre a un livello inferiore ci sono gli anabbaglianti e gli abbaglianti. In mezzo, la griglia chiusa SingleFrame, che devia la ventilazione e il raffreddamento alla parte inferiore del paraurti con una generosa apertura trapezoidale.

Audi continua a montare luci provvisorie al posteriore, mascherando un grosso fanale che si allungherà sull’intera larghezza del portellone e rivela una forma molto simile a quella della e-tron e della e-tron Sportback. Il costruttore tedesco è impegnato nella massima efficienza e la grande prova è che l’intero pianale della vettura sarà carenato per evitare qualsiasi tipo di perdita aerodinamica. Tuttavia, non è proprio questa qualità che i tecnici Audi testano da queste parti, ma i freni e la misurazione della velocità di rotazione di ciascuno indipendentemente vista la sensoristica che equipaggia l’Audi A6 Sportback e-tron durante questi test.

A6 Sportback e-tron

Il primo modello Sportback della gamma Audi A6 debutterà sul mercato a metà del 2024, subentrando alla A7 Sportback, con ampio spazio interno grazie all’utilizzo della piattaforma PPE destinata alle nuove auto elettriche premium del Gruppo, e abitacolo con pianale piatto. Sotto di essa, un pacco batterie disposto fra i due assi alimenterà i motori elettrici, offrendo 83 e 100 kWh per un’autonomia massima che raggiungerà i 600 chilometri con una singola ricarica.

Foto, Motor.es