in

Audi e-tron restyling: nuovo prototipo svelato

Il restyling dell’Audi e-tron previsto per il 2024 si avvicina, con la Casa dei Quattro Anelli che ha svelato il nuovo prototipo.

Audi e-tron

L’e-tron rinnovato di Audi si sta avvicinando alla produzione poiché la società ha svelato un nuovo prototipo all’E-Cannonball di Amburgo.

Rivestita da una mimetica appositamente progettata e da accattivanti accenti arancioni, la vettura presenta una nuova e più distintiva griglia a rete. Ad affiancarla fari aggiornati, riviste per sistema di illuminazione nonostante l’aspetto familiare.

Più in basso, c’è un nuovo paraurti anteriore che fonde elementi del modello standard e della variante S più sportiva. Il cambiamento più evidente sono le prese d’aria più prominenti, dal contorno contorno sportivo.

I modesti ritocchi stilistici continuano sul retro poiché possiamo vedere degli aggiornamenti al paraurti posteriore e al diffusore. Il modello ottiene anche il badge e-tron integrato e luci posteriori aggiornate.

Audi e-tron: l’ultimo concept presentato ad Amburgo

Audi e-tron

La Casa di Ingolstadt non ha parlato granché del prototipo, poiché sta ancora tenendo per sé alcuni dei suoi segreti. Tuttavia, rapporti precedenti hanno suggerito che il crossover potrebbe essere rinominato Q8 e-tron per renderne chiara la collocazione nella famiglia Audi.

Audi e-tron

I report hanno poi suggerito la presenza di motori dalla maggiore efficienza, di un sistema di recupero dell’energia migliorato e di un pacco batteria evoluto. Ciò saprebbe aumentare l’autonomia a circa 600 km nel ciclo WLTP, un aumento sostanziale rispetto agli attuali 440 km.

e-tron

L’Audi e-tron 55 quattro sa attualmente percorrere sino a 446 km (ciclo WLTP). Ciò dopo un aggiornamento principalmente focalizzato sull’ottimizzazione del software di gestione del powertrain a zero emissioni e della batteria. Un sistema di trazione integrale a doppio motore consente di produrre fino a 408 CV (300 kW) in modalità boost.

e-tron

Ciò consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, prima di raggiungere una velocità di picco limitata elettronicamente di 200 km/h. In aggiunta, la S Sportback fa affidamento su tre propulsori elettrici – uno all’anteriore, due al posteriore – e sviluppa una potenza di 503 CV e 973 Nm di coppia. Lo scatto da 0 a 100 avviene in 4,5 secondi, mentre la velocità massima ammonta a 210 km/h. In tal caso, a fronte della medesima batteria, l’autonomia può arrivare fino a 369 km.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!