in

Audi vuole aumentare le capacità di produzione di e-tron GT

Il marchio tedesco ha fatto sapere che aumenterà il volume di produzione della vettura elettrica

Audi e-tron GT
L'interessante Audi e-tron GT

Audi vuole ridurre il volume di produzione della sua ammiraglia con motore a combustione A8 a Neckarsulm e aumentare i numeri di produzione della e-tron GT completamente elettrica. Il direttore dell’impianto vuole raggiungere questo obiettivo spostando il personale nella produzione di veicoli elettrici.

Audi vuole aumentare i numeri di produzione della e-tron GT a Neckarsulm

Secondo le informazioni del giornale locale tedesco Heilbronner Stimme, i dipendenti interessati dai tagli alla produzione dell’A8 saranno impiegati in futuro, tra le altre cose, per produrre l’e-tron GT nella Böllinger Höfe.

“L’adeguamento del programma per l’Audi A8 avverrà contemporaneamente all’aumento del numero di produzione dell’Audi e-tron GT”, ha affermato il direttore dello stabilimento Fred Schulze. In linea di principio, la casa tedesca ha confermato al quotidiano il taglio della produzione per l’A8, ma non ha nominato alcun numero di unità.

Secondo i rapporti, la produzione unitaria dell’auto elettrica sarà aumentata a partire da gennaio. Dal suo lancio, Audi ha prodotto più di 15 mila unità dell’auto elettrica sportiva.

Schulze prosegue affermando che l’aumento della produzione dell’e-tron GT ” e combinato con l’intensa preparazione per il futuro avvio della produzione di nuovi modelli che saranno costruiti presso lo stabilimento di Neckarsulm.

Esattamente di quali modelli si stia parlando è ancora in discussione nel caso delle auto elettriche. Secondo il giornale tedesco dietro le quinte sia il direttore dell’impianto che i consigli di fabbrica stanno facendo pressioni affinché il successore completamente elettrico della Audi A8 venga costruito anche a Neckarsulm dalla metà del decennio.

Audi e-tron GT
Audi e-tron GT: la casa automobilistica di Ingolstadt vuole aumentare i numeri di produzione del modello elettrico presso la sua fabbrica di Neckarlsum

La distribuzione dei modelli ai singoli stabilimenti è solitamente determinata nel Gruppo Volkswagen dal cosiddetto round di pianificazione nel novembre di un anno. Tuttavia, l’attuale round di pianificazione 71 è stato apparentemente posticipato all’inizio del prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Gruppo Audi: grande performance finanziaria per la casa automobilistica tedesca nonostante il periodo difficile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!