in

BMW e Pirelli uniscono le forze per una causa nobile

BMW e Pirelli hanno unito le forze con Birdlife International per la produzione a lungo termine di gomma naturale sostenibile

BMW
BMW

Oltre a produrre automobili senza motori a combustione interna, il mondo automobilistico ha anche altri problemi quando si tratta di ridurre le emissioni di CO2. L’aumento della domanda di auto nuove e l’aumento dei numeri di produzione che ogni casa automobilistica segnala ogni anno significa che è necessaria più gomma su scala globale. Questo non riguarda solo i pneumatici, ma anche altre parti delle auto. Per cercare di trovare un modo più sostenibile di approvvigionarsi di gomma, BMW e Pirelli hanno unito le forze con Birdlife International.

Questo sarà un progetto lungo tre anni che mira a favorire la produzione a lungo termine di gomma naturale sostenibile e priva di deforestazione, in Indonesia. Questo elemento “senza deforestazione” è molto importante perché è un problema reale in varie parti del mondo. Gli alberi della gomma hanno bisogno di luoghi in cui crescere e per fare spazio, enormi foreste vengono abbattute, rilasciando enormi quantità di CO2 nell’atmosfera.

In Indonesia il progetto è realizzato da alcune organizzazioni non governative coordinate dal consorzio locale PT Restorasi Ekosistem Indonesia (PT Reki). Nel Paese asiatico la coltivazione della gomma naturale è una delle tradizionali fonti di reddito per la popolazione locale. Il progetto si trova in una parte della foresta pluviale Hutan Harapan (isola di Sumatra), che ospita circa 1.350 diverse specie animali.

Prenderà la forma di una serie di iniziative volte a migliorare la qualità della vita della comunità indigena proteggendo i diritti alla terra dei contadini e promuovendo i diritti delle donne, conservando un’area libera da deforestazione di 2.700 ettari e proteggendo diverse specie in via di estinzione. Le diverse attività saranno implementate in linea con gli obiettivi della Global Platform of Sustainable Natural Rubber (GPSNR), la piattaforma multi-stakeholder per lo sviluppo sostenibile del business della gomma naturale, di cui BMW, Pirelli e Birdlife International sono membri fondatori.

La partnership tra il BMW Group e Pirelli a sostegno della foresta indonesiana di Hutan Harapan fa parte di un percorso congiunto verso la gomma naturale sostenibile. In questo contesto Pirelli ha sviluppato e prodotto il primo pneumatico al mondo, un Pirelli P ZERO, certificato dal Forest Stewardship Council (FSC), montato sulla nuova BMW X5 Plug-in-Hybrid , a sua volta prima vettura al mondo dotato di pneumatici con questa certificazione.

Ti potrebbe interessare: Tesla Model 3 supera Audi A4, BMW Serie 3 E Mercedes Classe C in Germania

Lascia un commento