in ,

BMW M3 Touring: completamente svelata dai brevetti e da due immagini

Nuove immagini di brevetto, e due foto pubblicate su Instagram, ci permettono di apprezzare il design definito dell’attesa BMW M3 Touring

M3 Touring
Foto Instagram, Wilcoblok

Solamente qualche giorno fa la BMW M3 Touring aveva rivelato la sua sezione posteriore. Ora delle nuove immagini di brevetto, e due foto sfuggite e pubblicate su Instagram, ci permettono di apprezzare il design definito dell’attesa Touring ad elevate prestazioni del costruttore dell’Elica. La BMW M3 Touring seguirà l’impostazione stilistica già vista sulla M3 berlina e presenta una griglia a “Doppio Rene” di grandi dimensioni.

La parte anteriore sfoggia anche fari familiari e un cofano sporgente, dotato anch’esso di sottili prese d’aria. Il profilo della station wagon è ampiamente riportato, ma la variante ad alte prestazioni si distingue per le prese d’aria sul parafango anteriore e le minigonne laterali più sportive. Il modello avrà anche calotte degli specchietti aerodinamiche e ruote leggere, che sono semplicemente lasciate vuote sulle foto dei brevetti.

M3 Touring
Foto Instagram, Wilcoblok

Impostazione decisamente sportiva per la BMW M3 Touring

Sul retro, c’è un familiare paraurti, un diffusore e un sistema di scarico a quattro tubi di scappamento. Sono uniti da riflettori verticali e uno spoiler relativamente mansueto.

Delle prese d’aria dedicate si trovano invece ai bordi esterni del paraurti anteriore, probabilmente utili a raffreddare i freni o altri componenti all’interno della carrozzeriaLa BMW M3 Touring adotta una vernice nera in queste immagini e utilizza anche cerchi ruota in lega della stessa tonalità di vernice.

M3

Le immagini non mostrano gran parte dell’auto, ma si può dire che sembra come una M3 berlina dotata di un tetto allungato e del portellone. Gli elementi che doneranno maggiore sportività si trovano ad esempio sulla parte bassa del paraurti posteriore, ottimizzato dal punto di vista aerodinamico, dove trovano posto quattro scarichi ai lati di un ampio diffusore. La BMW M3 Touring introduce anche un sottile spoiler sul tetto.

La BMW M3 Touring utilizzerà la versione più potente del sei cilindri in linea da 3,0 litri con doppio turbocompressore del marchio. Questo permetterà di erogare ben 503 cavalli di potenza, ovvero la stessa quantità a disposizione della variante berlina. La BMW M3 Touring sarà offerta anche nella sua configurazione a trazione integrale xDrive, abbinando il potente motore al cambio automatico a otto rapporti.

M3 Touring

La BMW M3 Touring sembrava pronta per la produzione quando il costruttore ne aveva dato notizia per la prima volta nell’agosto 2020, tuttavia sono passati quasi due anni da allora. Ora l’attesa è quasi finita. Il ciclo di sviluppo dell’auto è in via di completamento, il che dovrebbe significare che la BMW M3 Touring, la prima prodotta in fabbrica dall’azienda, farà il suo debutto ufficiale quest’estate. Stiamo solo aspettando che BMW fissi la data ufficiale che dovrebbe essere diramata a breve. Si spera che non dovremo aspettare così a lungo perché l’auto ci sembra pronta per lo showroom.