in

BMW M3 Wagon: il video del nuovo record al Nurburgring

Pubblicato il video del giro al Nurburgring della prossima M3 Wagon

BMW M3 Wagon

Spesso i costruttori provano le proprie auto in anteprima sul Nurburgring, soprattutto le versioni più performanti. La BMW M3 Touring ha appena stabilito un record come la station wagon più veloce sul giro del Nurburgring con un tempo di 7:35.06, che la rende più veloce di 10.13 secondi più veloce della Mercedes-AMG E63 S Wagon, che ha girato in 7:45.19 nel 2017. Questo nonostante un deficit di potenza e coppia piuttosto sostanziale di 100 cavalli.

Disponibile esclusivamente in versione Competition xDrive, il sei cilindri in linea turbo da 3,0 litri della BMW M3 Touring produce 503 CV e 650 Nm di coppia, inviati a una trasmissione integrale con inclinazione posteriore esclusivamente tramite un cambio automatico a otto velocità. In precedenza avevamo visto le stime secondo cui la station wagon avrebbe gestito l’impresa in 7:30, rendendola 15 secondi più lenta della BMW M4 CSL molto più rigida, molto più leggera e solo con trazione posteriore.

BMW M3 Wagon: il video ufficiale

Vale la pena ricordare che, a differenza della CSL, la wagon non è solo più pesante ma molto meno rigida in termini di assetto. Ai giornalisti piace sempre parlare di come le wagon forniscano prestazioni da berlina e praticità da SUV, ma la mancanza di una paratia posteriore trovata su una berlina sotto il lunotto posteriore riduce effettivamente la rigidità torsionale di una station wagon. Combina questo con la mancanza del tetto in fibra di carbonio sulla wagon, e rende l’impresa della BMW al “Ring” ancora più impressionante.

L’auto da record è stata guidata da Jorg Weidinger del dipartimento BMW M Function Integration Driving Dynamics. Sappiamo da tempo che la BMW stava cercando un record del Nurburgring dopo che il marchio ha pubblicato le immagini del prototipo mimetizzato che indossava un adesivo con la scritta “B’Ring it on”. con la sagoma del famoso circuito. Non sorprende che i maghi di Monaco di Baviera abbiano conquistato davvero la pista, registrando poi il record nell’anno in cui si festeggiano i 50 anni della BMW M.

Se l’auto fosse completamente di serie o meno è discutibile, tuttavia, poiché i marchi spesso fanno girare le auto intorno al “Ring” con roll-bar “per sicurezza”, interni alleggeriti e persino pneumatici più aderenti. La BMW M3 Touring sarà svelata per intero giovedì 23 giugno al Goodwood Festival of Speed, insieme a una versione completamente decorata che sfoggia l’intera gamma di parti M Performance.