in

BMW M4 GT4: prove per il campionato 2023 [FOTO]

La BMW M4 GT4 scende in pista per i preparativi del campionato 2023, forte già di alcuni miglioramenti rispetto al modello precedente.

BMW M4 GT4

Dalla Spagna provengono delle immagini scattate durante le sessioni di di prova della BMW M4 GT4, attesa al debutto nel campionato GT4 del 2023. Una competizione di eccezionale caratura, ovviamente focalizzata soprattutto sulle performance. Secondo il test driver, Jens Klingmann, si trovano tuttora in una fase preliminari. Eppure, hanno già effettuato dei miglioramenti. La principale area di competenza attiene alla facilità d’uso, all’ergonomia del sedili e alle numerose funzioni aggiuntive.

BMW M4 GT4: i passi in avanti per il campionato 2023

BMW M4 GT4

Proprio come la sorella maggiore M4 GT3, la nuova GT4 è basata sulla M4 Coupé stradale, modificata per conformarsi alle necessarie normative automobilistiche. Ottiene un telaio e una gabbia di rollio approvati dalla FIA provenienti dalla fabbrica di Dingolfing, in Germania, dove viene costruita la coupé da strada omologata.

Realizzata su misura per i team privati BMW M Motorsport, il bolide da corsa mira a ridurre i costi operativi rispetto al suo predecessore. Sarà anche più facile da mantenere utilizzando lo stesso motore, trasmissione ed elettronica della M4 reperibile presso la concessionario BMW più vicina. Inutile dire che ci sono alcune modifiche per rendere la versione GT4 pronta per le gare, incluso un adattamento del sistema di controllo della trazione.

BMW M4 GT4

Sebbene sarà nella sostanza più conveniente della GT3, prenderà in prestito il tetto in fibra di carbonio e il concetto di ala posteriore dall’altro “animale” da pista, figlia della M4 Coupé di BMW Motorsport. È stato elaborato pensando alla sostenibilità sostituendo qualcuno dei componenti in plastica e carbonio con fibre naturali.

I margini di miglioramento individuati dal team di ingegneri

BMW M4 GT4

Gli ingegneri stanno prestando particolare attenzione al raffreddamento poiché la divisione racing della BMW afferma che è sempre stato un fattore determinante nella classe GT4. Una seconda vettura di prova sarà pronta entro l’inizio del 2022 e il team di sviluppo parla di progressi già compiuti rispetto alla M4 GT4 ottenuta dalla su F82. Nello specifico, i sedili sono più comodi e i comandi più facili da gestire. Inoltre, la generazione G82 offre funzioni extra che il veicolo precedente non ha.

BMW M4 GT4

I dettagli sul listino non sono stati resi noti, ma teniamo le dita incrociate: la nuova auto da corsa sarà un po’ più economica della precedente, considerando che la M4 GT3 costa 4.000 euro in meno rispetto alla proposta. Come aggiornamento, la precedente M4 GT4 è stata presentata a maggio 2017 a un prezzo di partenza di € 169.000 (IVA esclusa).

BMW M4 GT4