in

Czinger e Xtrac: ecco il primo cambio al mondo stampato in 3D con ottimizzazione topologica

Czinger afferma di poter trasmettere più coppia di qualsiasi altro cambio nella sua classe di peso

Czinger e Xtrac trasmissione

L’ottimizzazione topologica sta rapidamente guadagnando popolarità nel mondo dell’ingegneria, in particolare nella stampa 3D, ed è nota per le sue forme distinte, dall’aspetto quasi organico. Un’azienda automobilistica sta approfittando di questa tecnologia per spingere i confini di ciò che è possibile. Il produttore americano Czinger Vehicles ha annunciato questa settimana che, con l’aiuto di Xtrac, sarà la prima casa automobilistica al mondo a includere nel suo veicolo una trasmissione stampata in 3D con ottimizzazione topologica.

La nuova trasmissione di Czinger

La 21C, presentata nel 2021, vanta il propulsore più denso di potenza del pianeta, secondo Czinger. È composto da un V8 da 2,9 litri, biturbo, con regime di rotazione massimo di 11.000 giri/min, oltre alla coppia extra di motori elettrici che muovono le ruote anteriori. Complessivamente, questa configurazione fornisce un’impressionante potenza di 1.233 cavalli.

Questa è una grande potenza da gestire per una trasmissione e, nel tentativo di mantenere il peso ridotto, la casa automobilistica si è rivolta all’ottimizzazione topologica. Questa nuova trasmissione in alluminio stampato in 3D consente la massima coppia trasmessa per massa della scatola del cambio su qualsiasi veicolo omologato al mondo, afferma la casa automobilistica.

Per realizzare il cambio semi-sequenziale automatizzato a sette marce, si è rivolta a Xtrac, che produce trasmissioni e differenziali per sport motoristici dal 1984. “Ciò che i nostri ingegneri Xtrac hanno realizzato in tandem con Czinger e Divergent è rivoluzionario“, ha affermato Adrian Moore, CEO di Xtrac. “È stato estremamente interessante e molto stimolante per i nostri ingegneri lavorare a stretto contatto per dare vita a questa innovazione all’avanguardia“.

La trasmissione vanta cambiate inferiori a 100 millisecondi per prestazioni ottimali. Quella velocità di cambiata è utile anche per il comfort, tuttavia, poiché, in combinazione con l’azionamento del cambio Twin Barrel, consente alla potenza di trasferirsi senza soluzione di continuità dalle ruote anteriori azionate dalla trazione elettrica alle ruote posteriori mosse dal motore a combustione.

Siamo orgogliosi di unire gli ingegneri di livello mondiale di Czinger con quelli di Xtrac; insieme, abbiamo sviluppato un incredibile cambio, primo nel settore, che è davvero al massimo delle prestazioni“, ha affermato Lukas Czinger, co-fondatore della casa automobilistica. “Non vediamo l’ora di infrangere altri record mentre utilizziamo questo sistema nel 21° secolo“.