in ,

Ferrari 365 GT4

ferrari 365 gt4

ferrari 365 gt4

Berlinetta Boxer. La sua realizzazione prevedeva la creazione di una Ferrari tra le più veloci GT, così la 365 BB montava un motore Boxer così chiamato per la disposizione dei pistoni.

Presentata al Salone di Torino nel 1971, la Ferrari 365 GT4 con motore Boxer 4400 da 380 CV iniziò ad essere data in mano ai guidatori solamente due anni dopo, nel 1973.

La disposizione del motore permetteva all’automobile di assumere un assetto più basso, migliorando quindi le caratteristiche aerodinamiche.

La velocità massima raggiunta dalla Ferrari 365 GT4 era di 274 km/h, nonostante ne fossero stati promessi 24 in più… Rimaneva comunque la più veloce tra le Ferrari.

Rimpiazzata nel 1976 dalla Ferrari 512 Boxer fu prodotta in soli 387 esemplari.

Durante il boom delle auto classiche degli anni ’80 le Ferrari Boxer venivano valutate tantissimo, la 512 valeva il triplo del prezzo di listino e la 365 il doppio. Oggi le quotazioni sono le seguenti:

–         34 mila euro la Ferrari 365 GT4

–         90 mila euro la Ferrari GT4365 BB

–         100 mila euro la Ferrari 512 BBi

–         90 mila euro la Ferrari 512 BB

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!