in ,

Ferrari 400 GT

Ferrari 400 GT

Ferrari 400 GT

La Ferrari 400 GT fu la prima tra le Ferrari disponibili con cambio automatico. Progettata tenendo in considerazione il mercato americano la vettura montava un cambio  automatico GM Turbo-Hydramatic a tre velocità. Lo stesso che montavano le Cadillac, le Rolls Royce e le Jaguar. Essendo lontano dallo stereotipo Ferrari il cambio non riscosse molto successo.

La Ferrari 400 GT fu tra le più raffinate ed eleganti auto del cavallino; il rosso fiammante stonava con la finezza della 400 GT e per questo motivo fu prodotta in colorazioni metallizzate scure.

La Ferrari 400 GT lanciata nel 1976  cambiò nome in 400i GT nel 1979 e in 412 nel 1985.

Le quotazioni di mercato sono di 25 mila euro per la Ferrari 400 GT, 28 mila euro per la 400i GT e 34 mila euro per la 412.