Ferrari F40

ferrari f40Costruita nel Luglio del 1987, la Ferrari F40 nasce per celebrare i primi quarant’anni della Ferrari e viene definita anche come la “Super-auto degli anni ’80”. Infatti questa berlinetta due posti risultò la vettura stradale di serie più veloce mai costruita prima. Riusciva infatti a percorrere un chilometro in 21 secondi, con partenza da fermo ad una velocità di 227 Km/h.

Derivata dalla GTO, dalle notevoli prestazioni e caratteristiche tecniche, la nuova Ferrari F40 presenta qualità ancora più avanzate. Per la carrozzeria, disegnata dallo studio Pininfarina, venne utilizzata la fibra di vetro, col risultato di uno studio semplice e funzionale e con un peso di 46 Kg. La struttura tubolare del telaio, abbastanza robusta, fu ottenuta utilizzando, per la prima volta in serie, i pannelli di rinforzo in fibre composite.

Il motore della Ferrari F40, un V8 di 90 gradi sovralimentato con 2 turbocompressori giapponesi IHI, aveva una potenza massima di 478 Cv. Il cambio era a cinque rapporti. La produzione delle Ferrari F40, inizialmente limitata a 400 esemplari, si estese a un totale di 1337. La vettura divenne da subito oggetto di speculazione finanziaria in quanto, partendo da un prezzo di listino fissato a 374 milioni di lire, arrivò fino a cifre vicino al miliardo e mezzo di lire.

La Ferrari F40 fu l’ultima auto vista e approvata da Enzo Ferrari. Anche per questo il suo valore di mercato è di 200 mila euro: a meno di questa cifra è difficile trovarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.