in

Ferrari Purosangue: ecco il giudizio di Frank Stephenson [VIDEO]

L’ex capo del design della Ferrari, Frank Stephenson, noto critico di auto, ha dato il suo parere sulla nuova Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue doveva essere un prodotto controverso, visto che rappresenta la prima incursione della leggendaria casa automobilistica italiana nel mercato dei SUV. Ora, Frank Stephenson che ha lavorato con Pininfarina per progettare una delle Ferrari più amate dei nostri giorni, la F430, è qui per dare la sua opinione in merito.

Ecco cosa pensa l’ex capo del design della Ferrari Frank Stephenson a proposito di Ferrari Purosangue

Stephenson è stato coinvolto anche nel processo di progettazione della BMW X5 originale, un altro SUV controverso di un leggendario produttore di auto orientate alle prestazioni. Dato come l’X5 sia diventato un successo così strepitoso dal suo debutto nel 1999, nonostante l’accoglienza polarizzante, non è difficile immaginare che Ferrari Purosangue si trasformi in un successo commerciale.

L’ex CEO della Ferrari per quanto riguarda la parte anteriore di Ferrari Purosangue, ritiene che lo stile ispirato alla Roma mantenga l’essenza del cofano dinamico tipico della Ferrari e l’uso intelligente dell’illuminazione. Detto questo, una critica che fa riguarda le luci di marcia diurna (DRL), che secondo lui sarebbero dovute essere un po’ più estrose rispetto alle brevi linee rette che caratterizzano il SUV.

Passando alla zona laterale, a Stephenson piacciono le proporzioni muscolari che forniscono grande presenza al SUV. In particolare le cose che non convincono il designer sono la linea chiusa del cofano a conchiglia, le maniglie delle portiere anteriori e le ali/parafanghi in fibra di carbonio. Pensa anche che l’accento nero nella parte inferiore del montante anteriore non sia necessario.

Ferrari Purosangue

Al posteriore, Stephenson apprezza molto la larghezza dei parafanghi, anche se non gli piacciono i fanali posteriori rettangolari da 296 GTB, dicendo che le Ferrari dovrebbero avere fanali posteriori rotondi. Per quanto concerne il resto della sua recensione vi consigliamo di dare un’occhiata al video qui sotto. Possiamo però anticiparvi che globalmente sono più i complimenti che le critiche.

Ti potrebbe interessare: Dalla Ferrari alla Rolls-Royce: migliaia di auto danneggiate dall’uragano in vendita

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!