in

Ferrari svelerà la sua prossima hypercar nel 2024

Sulla base di un documento trapelato, sembra che il modello che succederà alla Ferrari LaFerrari sarà presentato nel 2024

Ferrari logo

Ferrari ha una lunga tradizione di modelli ad altissime prestazioni nella sua storia. Se inizialmente si trattava di modelli GTO nati per le esigenze di omologazione da competizione i cui protagonisti principali sono la 250 GTO e 288 GTO, la linea di hypercar iniziò con la mitica Ferrari F40 che celebrava il quarantesimo anniversario del marchio, poi la F50, la Enzo e infine LaFerrari, il primo modello ibrido del marchio lanciato nel 2013.

Nel 2024 dovrebbe arrivare la nuova Hypercar della Ferrari erede della LaFerrari

Una nuova Hypercar dovrebbe arrivare nel 2024, secondo alcune indiscrezioni trapelate sul web nelle scorse ore. Questa futura hypercar Ferrari di produzione ha il nome in codice F250. Beneficerà delle lezioni apprese attraverso il programma XX, che consente ai clienti privilegiati di guidare modelli migliorati basati su versioni di produzione e destinati a testare nuove tecniche, tecnologie e opzioni aerodinamiche.

I modelli più emblematici sono rispettivamente la 599 XX , FXX e FXX K derivate dalla 599 GTB , Enzo e LaFerrari. Logicamente, quindi, ci sarà una “F250 XX” per prepararsi alla prossima generazione.

Secondo il documento trapelato, sembra che questa super Ferrari sia un ritorno alle sue radici in un certo senso, con un V8 biturbo sotto il cofano, ma associato a un propulsore elettrico. La Ferrari F250 utilizzerà le tecnologie della Formula 1 e della LMH, ma anche della SF90. Non sarebbe quindi sorprendente se avesse la trazione integrale – parziale – con l’asse anteriore azionato dal/i motore/i elettrico/i.

Questa hypercar Ferrari F250 svilupperà sicuramente più di 1000 CV per garantire il suo status di modello per eccellenza della gamma, al di sopra della Ferrari SF90 Stradale. Ma sarà anche oggetto di una ricerca molto approfondita della leggerezza. In termini di esclusività, le indiscrezioni annunciano una produzione limitata di 599 copie. Si sarebbero aggiunti una trentina di esemplari della versione XX (dal 2026) e 199 modelli Aperta, la versione cabrio lanciata nel 2027. In totale sarebbero quindi 828 in totale.

LaFerrari Ferrari

Resta da stabilire se questo documento provenga effettivamente dalla Ferrari o se si tratti di un falso. Ma è risaputo che gli uomini di Maranello stanno lavorando al successore della LaFerrari,  un modello di serie che incorporerà la tecnologia della LMH – almeno il powertrain – con cui la Ferrari darà una risposta all’Aston Martin Valkyrie e Mercedes-AMG One.

Ti potrebbe interessare: Ferrari Enzo distrutta in un incidente prima di essere consegnata al suo nuovo proprietario

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!