in ,

Ford Edsel

Ford Edsel

Ford Edsel

La Ford Edsel prese il nome dal figlio di Henry Ford, morto nel 1943. Presentata il 4 settembre del 1957 ebbe una storia poco felice. Quando fu lanciata nel mercato vennero ipotizzate vendite esorbitanti durante il primo anno. Il risultato fu effettivamente quello: la Ford Edsel battè tutti i record e vendette circa 200 mila esemplari. Purtroppo le aspettative sulle sue qualità risultarono deluse e il successo si tramutò presto in fallimento.

L’80% degli acquirenti scelsero il cambio automatico.

La Ford produsse quattro serie di Edsel, per un totale di 18 modelli: Citation, Corsair, Pacer e Ranger.

Oggi la Ford Edsel è di interesse di alcuni collezionisti accaniti, molti altri non la reputano una macchina di valore. La decappottabile è la più rara e per questo la più quotata. Nel 1959 l’unica a disporre di questo optional era la Corsair con 1343 esemplari.

Curiosità: la Ford Edsel del 1958 montava un gruppo di luci posteriori che un critico paragonò ad un’unghia incarnita.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!