in ,

Ford Mk II

Ford Mk II

Ford Mk IILa MkII fu prodotta nel 1950 quando si rese necessario l’evoluzione del precedente modello sportivo GT 40, in cui GT stava per Gran Turismo e 40 rappresentava l’altezza totale in pollici secondo quanto richiesto dalle norme. La nuova Ford Mk II si rivelò già nelle prime corse una vettura molto veloce raggiungendo i 343 Km/h.

Anche se conservò molti aspetti del modello precedente, il nuovo esemplare subì diverse modifiche nella carrozzeria, con l’abbandono definitivo del lungo muso, usato precedentemente. Le novità furono rappresentate dal nuovo telaio, fabbricato dal reparto sperimentale della Ford e dal motore, il nuovo 8 cilindri CID Galaxie con una cilindrata di quasi 7 litri. In più per favorire il raffreddamento dei freni furono aggiunte delle prese d’aria.

Nonostante l’insuccesso della Ford Mk II nel 1965 a Le Mans, l’anno successivo furono otto le Mk II che si aggiudicarono i primi tre posti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!