in

Ford Mustang Dark Horse: presentata la versione più estrema della settima generazione

Presentate anche sei nuove Mustang da corsa che correranno in diverse serie

Ford Mustang Dark Horse

Con un aspetto singolare e un motore V8 da 5 litri appositamente modificato (il più potente otto cilindri a V da 5 litri di sempre con una potenza di 507 CV), la nuova Ford Mustang Dark Horse amplia la gamma dell’iconica pony car e stabilisce un nuovo punto di riferimento per le prestazioni su strada e su pista in America.

Un team speciale di ingegneri, designer ed esperti dell’Ovale Blu ha lavorato per più di tre anni per creare la Mustang Dark Horse, una Mustang da strada e da pista con spunti stilistici sorprendenti e tutte le capacità che gli amanti delle auto sportive si aspettano, fino ai cerchi in fibra di carbonio da Carbon Revolution.

Ford Mustang Dark Horse
Ford Mustang Dark Horse profilo laterale

Ford Mustang Dark Horse: ecco la versione più performante della nuova pony car

La Ford Mustang Dark Horse 2024 è il primo nuovo nome di performance del marchio da quando la Mustang Bullitt è stata introdotta nel 2001.

Jim Farley, CEO di Ford, ha detto che per decenni la Mustang ha gareggiato contro i marchi più premium sui più grandi palcoscenici mondiali e ha vinto. Ford ha sorpreso tutti e li sorprenderà di nuovo con una Mustang da pista che propone un nuovo livello di prestazioni, stile e ingegneria americana nelle mani dei clienti di tutti i giorni che vogliono provare ancora il brivido e l’eccitazione di un’auto sportiva V8.

Ford Mustang Dark Horse

Le basi della Dark Horse partono con la Ford Mustang 2024, che è stata trasformata con un abitacolo digitalmente immersivo, nuovi motori e uno stile per renderla la Mustang più esaltante e divertente da guidare di sempre.

Ed Krenz, capo ingegnere della Ford Mustang, ha detto che hanno preso la nuova Mustang, il meglio delle prestazioni garantire dal nuovo V8 da 5 litri e hanno aggiunto potenza, migliorato l’aerodinamica, le gomme e lo sterzo e fornito un abitacolo interattivo per creare una vettura che va oltre qualsiasi Mustang da 5 litri annunciata fino ad ora.

Ford Mustang Dark Horse

Il cuore della Ford Mustang Dark Horse è il suo esclusivo motore Coyote V8 da 5 litri, appositamente modificato con bielle a pistone, introdotto per la prima volta nella Ford Mustang Shelby GT500 da 771 CV.

Differente a livello estetico da qualsiasi V8 da 5 litri precedente, la Mustang Dark Horse 2024 propone un design a doppia aspirazione del corpo farfallato per migliorare la respirazione del motore, accentuato dalle prese d’aria nella griglia anteriore.

La Dark Horse viene fornita di serie con un’esclusiva trasmissione manuale Tremec a 6 velocità che si collega al guidatore attraverso una sfera del cambio in titanio standard stampata in 3D. Il manuale include anche uno speciale radiatore dell’olio della trasmissione. I conducenti hanno anche la possibilità di scegliere l’avanzato cambio automatico Ford a 10 marce con palette sportive al volante per cambiate veloci e precise.

Ford Mustang Dark Horse

Sono stati apportati ulteriori miglioramenti al propulsore per assicurare alte prestazioni in pista. La Ford Mustang Dark Horse 2024 include condotti di raffreddamento dei freni NACA, un radiatore dell’olio motore aggiuntivo, un radiatore dell’asse posteriore e un radiatore unico e più leggero con capacità di raffreddamento migliorata e ventole di raffreddamento più potenti per migliorare la resistenza e il recupero.

Offre una messa a punto del telaio unica, delle barre antirollio posteriori più grandi e degli ammortizzatori anteriori per attività intense. Troviamo un impianto frenante Brembo con freni anteriori a sei pistoncini da 482 mm con rotori da 353 mm.

Ford Mustang Dark Horse

La risposta dello sterzo e l’aderenza sono state ulteriormente migliorate tramite un nuovo rinforzo della torre del montante progettato da Ford Performance e un rinforzo a K per una maneggevolezza e un feedback ancora migliori.

La Mustang Dark Horse riduce la coppia senza perdere trazione grazie a un differenziale posteriore Torsen e a degli pneumatici standard Pirelli P Zero con cerchi da 19”. Non mancano ammortizzatori MagneRide standard in grado di monitorare il movimento di cerchi e pneumatici 1000 volte al secondo, ottimizzando le prestazioni in base alla superficie di guida o alla modalità di guida impostata.

Ford Mustang Dark Horse

Per assicurare massime prestazioni su strada e su pista, il pacchetto Handling disponibile migliora ulteriormente l’aerodinamica con il maggior carico aerodinamico di qualsiasi nuova Mustang grazie a un’ala posteriore unica che include un Gurney Flap integrato simile a quello della Ford GT.

Il pacchetto Handling aggiunge anche molle più rigide, barre antirollio anteriori e posteriori più grandi, pneumatici Pirelli Trofeo più larghi e cerchi da 19”.

Ford Mustang Dark Horse

Infine, senza compromettere le prestazioni in pista, i clienti possono equipaggiare la Ford Mustang Dark Horse con cerchi in fibra di carbonio di Carbon Revolution. È la prima volta che dei cerchi in fibra di carbonio sono disponibili per una Mustang oltre alle Shelby GT350 e GT500.

La prestante pony car infonde ancora più stile e funzionalità nelle prestazioni nell’abitacolo tecnologicamente avanzato e incentrato sul guidatore della nuovissima vettura di settima generazione.

Ford Mustang Dark Horse

Un volante più spesso e con fondo piatto, avvolto in pelle scamosciata e rifinito con cuciture accento Bright Indigo Blue, incorpora dei paddle in argento anodizzato sui modelli ordinati con il cambio automatico a 10 velocità e un pulsante della modalità di guida dedicato a portata di mano, consentendo ai conducenti di scegliere rapidamente la configurazione di guida desiderata. Questo si trova di fronte a un quadro strumenti digitale da 12.4 pollici con schermate personalizzabili che includono una varietà di modalità di guida.

Questo quadro strumenti digitale scorre senza soluzione di continuità in un display centrale da 13.2 pollici che integra il sistema di infotainment SYNC 4 dietro lo stesso pezzo di vetro integrato, inclinato verso il conducente. Insieme, questi schermi creano un’esperienza digitale completamente immersiva che emula la cabina di un jet da combattimento, ma in un’auto sportiva del mondo reale.

Ford Mustang Dark Horse

Le cuciture blu a contrasto sui pannelli delle portiere e sui sedili, il pomello del cambio e la console centrale esaltano l’atmosfera dell’abitacolo, ulteriormente accentuata dalle esclusive cinture di sicurezza blu.

Il pacchetto Mustang Dark Horse Appearance aggiunge sedili Deep Indigo Blue con un’esclusiva tama a perforazione, che emette ulteriori accenni di blu sotto la superficie. Le finiture interne, le cornici e le prese d’aria sono rifinite in Black Alley. La Mustang Dark Horse è inoltre dotata del più recente impianto audio Bang & Olufsen, che fornisce un audio nitido attraverso 12 altoparlanti e un subwoofer.

Ford Mustang Dark Horse

Joel Piaskowski, direttore globale di Ford Design, ha affermato che è più di un nuovo nome. Dark Horse porta un nuovo linguaggio di design alla Mustang, raffinato ma perfettamente adatto al suo duplice scopo di prestazioni su strada e su pista.

I cambiamenti estetici, sia dentro che fuori, indicano che la Dark Horse ha un focus diretto sulla performance. Le modifiche meccaniche rafforzano il suo scopo, fornendo al pilota maggiore sicurezza e competenza.

Ford Mustang Dark Horse

Nella parte anteriore, una grafica audace e ombreggiata circonda i fari a LED oscurati, che si abbinano a un’esclusiva griglia nera lucida con narici trapezoidali e paraurti anteriore inferiore unico con “zanne” lucide. Minigonne laterali inferiori, un alettone posteriore fisso sul retro, un nuovo diffusore ispirato alle corse e quattro terminali di scarico scuri dimostrano gli spunti di design incentrati sulla pista dell’auto.

I nuovi badge Mustang Dark Horse sono stati progettati per questa versione ad alte prestazioni per differenziarla visivamente dagli altri modelli. Gli stemmi sono posizionati su parafanghi, bagagliaio e sottoporta mentre una versione scura e anodizzata del famoso pony rimane sul frontale. All’interno, l’esclusivo badge Mustang Dark Horse è presente sul quadro strumenti e sui display digitali e ogni auto presenta un numero di telaio individuale.

Unica per la Mustang Dark Horse è la vernice metallizzata Blue Ember, una tonalità scura e fredda che emette un bagliore caldo quando cattura la luce, dando il tono all’aspetto generale dell’auto. È inoltre disponibile una scelta di elementi grafici applicati o verniciati lungo il tetto e lungo il cofano in una varietà di colori e stili. Il pacchetto opzionale Appearance include pinze freno Brembo in Notorious Blue con logo Grabber Blue più luminoso.

Ford Mustang Dark Horse

In arrivo sei nuove Mustang da corsa dedicate a diverse serie

L’introduzione della nuova Mustang Dark Horse fa parte di un più ampio lancio di sei nuove Mustang da corsa che gareggeranno a livello globale in una varietà di serie, tra cui GT3, GT4, NASCAR e NHRA Factory X racing.

Due Mustang Dark Horse dedicate e solo da pista, con motore V8 da 5 litri, saranno disponibili solo per i piloti e per l’uso non stradale. La Ford Mustang Dark Horse S è stata progettata per gli appassionati di track day del fine settimana mentre la Mustang Dark Horse R è stata sviluppata con le corse in mente.

Mark Rushbrook, direttore globale di Ford Performance Motorsports, ha detto che il brand americano sta portando questa nuovissima Mustang alle gare e la definizione stessa di Dark Horse è perfetta per presentare questo veicolo. Con lo sviluppo del programma di gare in corso, Ford è fiduciosa di avere l’auto giusta per il successo.

Ford Mustang Dark Horse

La Mustang Dark Horse S è stata costruita unicamente per il motorsport come una versione essenziale della versione di serie. Tutte le parti non essenziali e le finiture sono state rimosse. All’interno c’è una gabbia di sicurezza completamente certificata FIA, delle reti di sicurezza, un sedile da corsa cinture di sicurezza e un volante da corsa con disconnessione rapida. Altri elementi di sicurezza includono scollegamenti elettrici e un sistema antincendio.

I comandi del guidatore sono contenuti all’interno di un pannello centrale, che ospita interruttori e manopole per i fari, gli indicatori di direzione laterali, i tergicristalli, le regolazioni degli specchietti retrovisori e la luce pioggia.

Ford Mustang Dark Horse

Nella Dark Horse S è incluso anche un limitatore di velocità ai box e un sistema di visualizzazione e acquisizione di dati. Un unico sedile passeggero è opzionale, consentendo ai conducenti di condividere la propria esperienza con gli altri e di ricevere feedback dagli istruttori di bordo.

L’esterno della Mustang Dark Horse S prevede perni sul cofano, ganci traino anteriori e posteriori, alettone posteriore regolabile per una maggiore deportanza e impianto di scarico completo per contribuire a completare le basi per un’auto da pista unica e divertente da guidare.

Mentre la versione S ha gli stessi cerchi della Mustang Dark Horse stradale, l’impianto frenante aggiornato fornisce ancora più robustezza per soddisfare le esigenze della pista. Gli ammortizzatori Multimatic DSSV supportano la regolazione del conducente, oltre all’altezza di marcia regolabile.

Ford Mustang Dark Horse

Per quanto riguarda la Ford Mustang Dark Horse R, aumenta l’intensità incentrata sulla pista con tutte le caratteristiche offerte dalla Mustang Dark Horse S e in più una serie speciale che l’approva per le corse. Verrà fornita di serie con una saldatura strategica, una cella a combustibile per una maggiore autonomia e dei cerchi Ford Performance Parts.

Sia la Dark Horse S che la Dark Horse R sono state ulteriormente migliorate per le prestazioni e private di quasi ogni comfort non necessario, mantenendo solo ciò che è necessario per fornire performance superiori.

Ford Mustang Dark Horse

Oltre a questi due modelli, il marchio americano continuerà a competere a livello globale in una varietà di serie di gare e gli appassionati le vedranno lanciarsi nel corso del prossimo anno.

Ford sta tornando alle corse GT3 con la nuovissima auto da corsa Ford Mustang GT3 IMSA che sarà disponibile anche per i clienti, a partire dalla 24 Ore di Daytona nel 2024. Creata da Ford Performance e Multimatic, la Mustang GT3, con V8 da 5.4 litri basato sul Coyote, offrirà tutto il potenziale di gara endurance di una Ford Mustang per i clienti di tutto il mondo.

Ford Mustang Dark Horse

Una nuova Ford Mustang GT4 disponibile per i clienti debutterà anche nella stagione 2023 e sarà disponibile per le classi GT4 globali in IMSA, SRO e FIA ​​GT.

Infine, una nuova Mustang debutterà la prossima stagione nella serie Australian Supercars e nei prossimi anni i modelli di nuova concezione parteciperanno nella serie NASCAR Cup e nelle gare NHRA Factory X.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!