in

Hyundai Veloster: ritiro ormai imminente

I media sudcoreani ne sono convinti: a partire dal mese prossimo, non sarà più fabbricata la berlina sportiva Hyundai Veloster.

Hyundai Veloster

Hyundai porrà fine alla produzione della Veloster in Corea del Sud a luglio, secondo le voci raccolte dalla testata sudcoreana Hankyung, che avrebbe ricevuto la soffiata da fonti anonime.

Hyundai Veloster: la berlina vicinissima ad andare in pensione. A partire dal mese di luglio tutta l’attenzione sarà dedicata alla seconda generazione di Kona

Hyundai Veloster

Stando alle indiscrezioni, Hyundai Motor Company avrebbe preso la decisione di interrompere del tutto la fabbricazione della Veloster dopo 11 anni di onorata attività. A quanto pare la mossa permetterà di focalizzare ancor più le energie sulla Kona di nuova generazione, così come la Elantra N, nota anche con il nome di Avante N nel suo Paese d’origine.

L’uscita della Veloster segue i rumors circolati nei primi giorni di giugno riguardo all’originale Ioniq berlina, che se ne andrà in pensione il mese prossimo. Attualmente la società realizza esclusivamente la Veloster N, mentre ha già abbandonato la versione standard del modello. Mentre scriviamo è fabbricata presso una delle linee di produzione dell’impianto Hyundai Ulsan 1, lo stesso dove la Kona vede la luce. Con l’avvento della futura Kona previsto nel 2023, il ritiro della Veloster dovrebbe consentire di spendere maggiori energie nella costruzione della berlina best seller.

Il magazine ha poi sottolineato la preferenza del mercato, sia locale sia globale, per l’Elantra N rispetto alla Veloster N. Il marchio asiatico ha immatricolato meno unità di quest’ultima dall’introduzione della hatchback ad alte prestazioni nel 2021. Abbastanza comprensibile poiché i veicoli si sovrappongono in termini di performance.

Hyundai

Intanto, la Kona next gen è stata avvistata più volte lungo le strade pubbliche e un po’ alla volta comincia a diminuire pure il camuffamento. Dalle immagini finora trapelate sembra verrà mantenuta la configurazione dei fari sdoppiati.

Considerando che il restyling è stato apportato verso la fine del 2020, presumibilmente la nuova Kona sarà svelata nel 2023. Nessuna conferma ufficiale fin qui, perciò teniamo le antenne alzate, in attesa di captare qualche annuncio in merito. Probabilmente il listino della nuova generazione prevedrà pure le declinazioni ibride ed elettriche.