in

La Ferrari SF90 Stradale batte il record sul circuito di Indianapolis

Ferrari SF90 Stradale
Ferrari SF90 Stradale

Ferrari SF90 Stradale è il nuovo modello di produzione più veloce sul famoso circuito di Indianapolis, dove un esemplare equipaggiato con il pacchetto Assetto Fiorano è riuscito a stabilire un giro di 01: 29.625. L’esemplare scelto per la prova era una Ferrari SF90 Stradale equipaggiata con il pacchetto opzionale Assetto Fiorano. Questo Performance Package non aumenta la potenza dell’auto sportiva ibrida plug-in ma le conferisce una configurazione più adatta all’uso in pista, oltre ad avere un peso leggermente inferiore rispetto al modello di produzione.

Nello specifico, il pacchetto Assetto Fiorano riduce di 30 kg il peso totale del modello nella sua variante di carrozzeria coupé, la Ferrari SF90 Stradale, grazie al massiccio utilizzo della fibra di carbonio in zone come le portiere o il sottoscocca. Inoltre, monta miglioramenti al telaio come un nuovo schema di sospensione con ammortizzatori in titanio, lo stesso materiale utilizzato nell’impianto di scarico . A livello meccanico, continuiamo a trovare lo stesso V8 biturbo da 4,0 litri associato a 3 motori elettrici che combinati erogano una potenza totale di 1.000 CV e 800 Nm di coppia massima. Questa configurazione permette alla SF90 Stradale di avere un sistema di trazione integrale.

Il giro più veloce del circuito di Indianapolis per le vetture di serie è stato nelle mani della Porsche 918 Spyder, che è riuscita a far segnare il tempo di 01:34.40. La Ferrari SF90 Stradale Assetto Fiorano è riuscita a fermare il cronometro a 01:29.625, ovvero ben 5 secondi in meno rispetto alla sportiva tedesca.

Ti potrebbe interessare: Ferrari e Lamborghini dovranno produrre auto elettriche entro il 2030 se vogliono sopravvivere