La Rivian R1S è stata avvistata con pochissime camuffature

Se da noi i SUV più compatti sembrano avere maggiore successo, anche in riferimento ai recenti risvolti dell’elettrificazione dei veicoli, diverso è il sentore in America a cominciare dagli Stati Uniti dove gli imperanti truck e i SUV di grosse dimensioni fanno la voce grossa. Il mercato infatti ragiona in questi termini e non è un caso che di recente Ford abbia dato vita all’interessante F-150 Lightning che può “illuminare” un’abitazione media per tre giorni. A sfidare Ford e anche il Tesla Cybertruck stanno per arrivare i nuovi Rivian R1S e R1T, chiaramente due versioni esclusivamente elettriche ragionate e prodotte dalla startup del Michigan.

Il primo che dovrebbe debuttare sul mercato è il Rivian R1T Launch Edition, ovvero un pick-up elettrico che comincerà ad essere prodotto a partire dal mese di luglio. Ad agosto invece sarà il turno del SUV R1S che è stato avvistato in questi ultimi giorni con un camuffamento leggero: la sensazione è che presto dovrebbe quindi arrivare nelle concessionarie americane.

RIVIAN R1S

Il Rivian R1S si è mostrato per la prima volta privo di camuffature

Il Rivian R1S avvistato in queste immagini spia appare effettivamente completo e coperto solamente da una pellicola utile a non individuare al meglio i dettagli della carrozzeria. Il Rivian R1S avrà a disposizione ben sette posti e dovrebbe battagliare col Tesla Model X anche grazie all’ottima capacità della batteria disponibile in tre capacità da 105 kWh, 135 kWh e 180 kWh: dati utili ad ottenere autonomie che risulterebbero comprese fra i 400 e i 650 chilometri.

Quattro motori elettrici: uno su ogni ruota

Il Rivian R1S e l’R1T adotteranno quattro motori elettrici disposti su ognuna delle quattro ruote, andando a configurare in questo modo una vera e propria trazione integrale per una potenza erogata di 745 cavalli utili a far scattare il SUV da 0 a 100 km/h in appena 3 secondi. Un dato da sportiva installato però su un SUV di enormi dimensioni. D’altronde il Rivian R1S può affrontare ogni percorso grazie all’utilizzo di sospensioni ad aria con altezza variabile fra 20 e 36 centimetri e un importante angolo di attacco da 34,8 gradi, angolo di uscita da 34,3 gradi e angolo di dosso da quasi 29 gradi.

RIVIAN R1S

Al lancio la Rivian R1S sarà proposta in una variante ad edizione limitata e carica di accessori: si tratta della versione Launch Edition proposta però con prezzi che partono da 75.500 dollari. Bisognerà poi attendere il 2022 per l’introduzione di altri allestimenti. Tuttavia non è chiaro se il Rivian R1S, e altri prodotti del costruttore, raggiungerà mai l’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.