in

Mazda CX-80: come sarà il suv sostituto della Mazda6 [RENDER]

In sostituzione della Mazda6, la Casa automobilistica giapponese rilascerà sul mercato nel 2023 la nuova Mazda CX-80, illustrata in un render.

Mazda CX-60

Mazda ha grandi progetti per l’Europa. Il marchio giapponese ha già lanciato la prima novità, la CX-60, un moderno SUV per conquistare il Vecchio Continente, e il prossimo anno toccherà alla Mazda CX-80.

Mazda CX-80: un suv a 7 posti senza rivali nel segmento D

Mazda CX-80

I piani di espansione dell’azienda in Europa sono già iniziati con il lancio della CX-60. Una proposta molto importante in quanto pilastro della strategia di design ed elettrificazione dell’assortimento, alquanto ridotto rispetto ai principali marchi concorrenti. Ma si posiziona pure nella categoria premium, con i riflettori puntati soprattutto su Lexus anziché le tedesche.

A Hiroshima stanno già comunque preparando il lancio di un fratello maggiore che non tarderà ad arrivare. Si chiama Mazda CX-80, e il suo sbarco in Europa è assodato. Un SUV più grande illustrato sotto forma di render da Motor.es, un’anteprima del look accattivante e al passo coi tempi, caratterizzato da fari semplificati e una griglia prominente, molto verticale e profilata.

Uno stile basato sulla CX-60, sia davanti sia dietro, con la differenza di un passo più lungo. Inoltre, avrà un finestrino fisso rivisitato, alloggiato nel montante posteriore. Non ci saranno ulteriori differenze estetiche all’esterno, ma ci saranno nell’abitacolo, poiché il passo allungato consentirà l’aggiunta di una terza fila di sedili, trasformando la Mazda CX-80 in un SUV a sette posti.

Una delle poche opzioni del segmento D, se non l’unica, ad affrontare tale sfida. Si accollerà peraltro un’eredità, in quanto subentrerà alla Mazda6. L’ammiraglia ha i giorni contati nel continente europeo, salvo sorprese, sicché le berline tradizionali si stanno estinguendo e Mazda non seguirà la stessa strategia Volkswagen mantenendo in vita esclusivamente la declinazione Wagon.

Volante Mazda

La nuova Mazda CX-80 sarà presentata a metà del 2023, iniziando la commercializzazione nella seconda metà dell’anno come MY 2024. Il produttore manterrà pure la stessa gamma motori della CX-60, ovvero due opzioni diesel con e-Skyactiv D, MHEV da 200 e 254 CV e il PHEV da 327 CV, i tre a scelta tra trazione anteriore e integrale, e tutti con cambio automatico a 8 rapporti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!