in

Mazda MX-5: la quinta generazione arriverà nel 2026 e sarà elettrificata

La prossima MX-5 probabilmente arriverà nel 2026

Mazda MX-5

MazdaL’arrivo della Mazda MX-5 Miata di nuova generazione è previsto per il 2026, con un propulsore elettrificato altamente quotato, anche se non del tutto deciso in questa fase. “La MX-5 è un’icona nella gamma di vetture Mazda e abbiamo molte promesse con i nostri attuali proprietari di MX-5 sparsi in tutto il mondo, quindi continueremo la nostra MX-5 in futuro“, ha dichiarato Yasuhiro Aoyama, Director and Senior Managing Executive Officer di Mazda. Questa è una buona notizia, ma alcuni potrebbero non essere contenti di sapere che la Mazda MX-5 Miata di nuova generazione arriverà dopo il raggiungimento dei nuovi standard sulle emissioni Euro 7 che dunque saranno ancora più estremi in confronto a quelli adottati di recente.

Mazda MX-5

Ovviamente, ciò significa che il destino della Miata dipende dalle sue emissioni, motivo per cui la Miata di nuova generazione sarà quasi certamente elettrificata in una certa misura. Le normative Euro 7 entreranno in vigore a luglio 2025, quindi almeno ci dà una tempistica di rilascio per la nuova roadster.

Mazda MX-5: cosa sappiamo sulla prossima vettura

Inoltre, Which Car afferma che è stato “suggerito” che l’auto potrebbe arrivare nel 2026. Ciò dà a Mazda poco meno di due anni circa per sistemare le cose prima che la prossima Miata arrivi sulle strade dopo l’ingresso delle normative Euro 7. Tuttavia, Aoyama ha anche detto che la Miata sarà più leggera possibile. Questo è stato il caso in precedenza, ma la Miata è cresciuta ad ogni generazione, l’unica eccezione è l’attuale Mazda MX-5 ND che è più piccola e leggera del suo immediato predecessore NC.

Mazda MX-5

Qualunque cambiamento normativo detenga Euro 7, Aoyama è sicuro che influenzerà la piccola auto sportiva. “Quindi stiamo ancora indagando sui contenuti delle normative Euro 7, ma al momento influenzerà la nostra MX-5“, ha affermato.

Sarà, al momento, una sorta di elettrificazione, quindi dobbiamo studiare la strategia più appropriata per la futura MX-5 che non tradirà le aspettative dei nostri appassionati“, ha continuato Aoyama.

Secondo quanto riferito, Mazda ha anche accennato all’aspetto della Miata, dicendo che sarebbe stata influenzata dal Vision Study recentemente rivelato. Per quanto riguarda quell’auto, le ipotesi variano da una nuova RX-7 allo stampo stilistico per la Miata. Indipendentemente da ciò, una cosa è certa: la Mazda MX-5 Miata di prossima generazione sarà diversa da qualsiasi Miata che abbiamo visto fino ad oggi.

Looks like you have blocked notifications!