in

Mercedes-AMG GLC 63 2023: sarà questo il suo aspetto finale? [RENDER]

Sotto il cofano avrà un gruppo propulsore ibrido plug-in da oltre 500 CV

Mercedes-AMG GLC 63 2023 render

La seconda generazione del GLC avrà una gamma composta anche dai Mercedes-AMG GLC ad alte prestazioni. Queste varianti avranno soltanto motori elettrificati. Secondo un precedente report pubblicato da Autocar, la prossima generazione dei GLC 53 e GLC 63 dovrebbe debuttare nel 2023.

Detto ciò, TopElectricSUV ha realizzato un progetto digitale che ci mostra in anteprima come potrebbe essere l’aspetto finale del Mercedes-AMG GLC 63 2023. Da quello che possiamo vedere, il SUV di prossima generazione avrà un design più nitido e aggressivo con una griglia frontale Panamericana in pieno stile AMG e con rivestimento nero lucido e una griglia inferiore a forma di A.

Mercedes-AMG GLC 63 2023: un render prova ad immaginare come sarà il suo aspetto finale

Le grandi prese d’aria esterne conferiscono al modello un aspetto più raffinato e potente. Lateralmente spiccano dei cerchi in lega multi-razza che nascondono delle pinze freno rosse e degli specchietti retrovisori esterni dotati di calotte nere che completano l’estetica high performance di questo veicolo. Altri elementi esterni distintivi riguardano badge AMG, altezza da terra più bassa, impianto frenante maggiorato e paraurti dalla forma aerodinamica.

All’interno, il nuovo Mercedes-AMG GLC 63 avrà sedili AMG con un diverso design dei rivestimenti e con la possibilità di scegliere un rivestimento in finta pelle Artico nera/microfibra Microcut con cuciture rosse a contrasto e cinture di sicurezza sportive rosse. Tra le dotazioni dovrebbero esserci anche volante AMG Performance, tappetini AMG, pedali sportivi AMG e soglie sottoporta con scritta AMG illuminata.

La gamma del Mercedes-AMG GLC 2023 dovrebbe portare con sé caratteristiche top di gamma, tra cui la trazione integrale permanente AMG Performance 4Matic, l’asse posteriore sterzante, la trasmissione AMG Speedshift MCT a 9 rapporti con frizione a bagno d’olio, le sospensioni AMG Ride Control con ammortizzatori adattivi e impianto di scarico AMG. Queste caratteristiche dovrebbero fornire un’esperienza di guida dinamica.

Il top di gamma GLC 63 2023 riceverà un significativo aumento di potenza grazie alla tecnologia ibrida plug-in che sarà abbinata al nuovo motore M139 da 2 litri. In particolare, il sistema dovrebbe essere costituito da un turbocompressore elettrificato, un ISG e un motore elettrico di trazione. Secondo quanto riportato dalle recenti indiscrezioni, la versione più potente dovrebbe sviluppare oltre 500 CV.

Per quanto riguarda il Mercedes-AMG GLC 43, avrà un motore turbo benzina da 2 litri con sistema mild hybrid. Nella berlina C 43, lo stesso gruppo propulsore sviluppa 414 CV di potenza (a cui si aggiungono 14 CV in determinate situazioni) e 500 Nm di coppia massima. Infine, ci aspettiamo prezzi a partire da circa 76.000 euro in Europa per il nuovo Mercedes-AMG GLC.