in

Mercedes-AMG vuole costruire una rivale di Tesla Roadster

Mercedes-AMG
Mercedes-AMG

Per Mercedes-AMG è iniziata una nuova era elettrica. Al Motor Show di Monaco di questo mese, la divisione prestazioni della casa tedesca ha presentato l’ AMG EQS, una berlina completamente elettrica con due motori elettrici che producono fino a 751 CV e 752 Nm di coppia combinata. Questa è la prima Mercedes puramente elettrica a batteria con un badge AMG, e certamente non sarà l’ultima.

I documenti depositati sui marchi suggeriscono che una versione ad alte prestazioni del più piccolo EQE si unirà all’EQS nel prossimo futuro, ma questa non è la notizia più interessante di oggi. Parlando con Top Gear, il COO di AMG Markus Schafer ha lasciato intendere che potrebbe essere in cantiere anche un roadster AMG elettrico, ma questo presenta diverse sfide.

“Non è così facile costruire una cabriolet elettrica di bell’aspetto”, ha ammesso. I droptop sono più pesanti degli hardtop, il che rende più difficile ottimizzare l’autonomia e le prestazioni in una decappottabile elettrica. “E dobbiamo riconoscere che la domanda di roadster e cabriolet è in calo”. Schafer ha aggiunto che la Cina “non è un mercato per auto cabriolet” e che in Europa vengono vendute meno cabriolet rispetto a pochi anni fa. Nonostante la domanda di convertibili in calo, il COO pensa che un veicolo elettrico drop-top potrebbe essere un “prodotto molto attraente e un prodotto emotivo che caratterizzerebbe il marchio”.

“Dobbiamo progettare un veicolo elettrico sotto forma di roadster”, ha aggiunto Schafer. “Quando pensiamo a Mercedes-AMG e a trasformare AMG in un marchio elettrico, pensiamo sicuramente anche a una cabriolet”. Dal momento che Mercedes ha interrotto la decappottabile e la coupé Classe S, probabilmente non vedremo una versione convertibile dell’AMG EQS.

A riempire il vuoto della decappottabile Classe S sarà la nuova Mercedes SL, sviluppata da AMG insieme alla nuova AMG GT. Presumibilmente, l’AMG GT di prossima generazione sarà disponibile solo con un hardtop, quindi questo esclude anche la possibilità di un’AMG GT elettrica. Ma che dire della Mercedes SL?

Secondo quanto riferito, l’ibrido plug-in SL73e di punta della gamma avrà 800 CV, quindi una SL elettrica ancora più potente potrebbe essere la risposta di Mercedes-AMG alla Tesla Roadster a lungo ritardata.

Mercedes-AMG
Mercedes-AMG

Ti potrebbe interessare: Mercedes-AMG GT 63 SE Performance: 831 CV e 1.400 Nm per il PHEV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *