in

Mercedes Classe G: i cinesi realizzano replica estrema

La copia di Mercedes Classe G è stata presentata nelle scorse ore a Pechino da Baic: si tratta del SUV BJ80 Portal

Copia di Mercedes Classe G
Copia di Mercedes Classe G

I cinesi di BAIC hanno mostrato nelle scorse ore un’interessante interpretazione del SUV BJ80. La macchina è realizzata nello spirito dell’estremo Gelendvagen 4 × 4² e si chiama BJ80 Portal. Il SUV cinese differisce dalla versione standard del BJ80 non solo per via delle sue sospensioni rialzate (Fino a 48 cm), Ma anche per i suoi assi a portale, che sono molto simili a quelli originali della Mercedes Classe G.

In Cina BAIC svela un SUV che sembra una copia di Mercedes Classe G

L’altra cosa curiosa è che la copia cinese della Mercedes Classe G costa quanto una Gelendvagen usata. Per quanto riguarda questo clone, il suo prezzo non è stato ancora annunciato, ma pensiamo che sia fino a due volte più costoso della replica standard. Per quanto riguarda la trazione del BJ80 Portal è importante dire che gli assi sono simili a quelli del modello di Mercedes e le sospensioni sono regolabili.

Il motore è un benzina da tre litri con turbocompressore, che sviluppa una potenza di 280 CV, i parafanghi sono in fibra di carbonio e sono disponibili estesi archi sotto i quali si possono vedere spettacolari pneumatici fuoristrada da 20 pollici. Secondo l’azienda cinese, la versione con ponti a portale può superare un guado fino a 1,1 metri di profondità.

copia di Mercedes Classe G
La copia di Mercedes Classe G è stata presentata nelle scorse ore a Pechino da Baic: si tratta del SUV BJ80 Portal

L’angolo di attacco del SUV è di 54,8° e l’angolo di uscita dall’ostacolo è di 48°. Al momento il prezzo non è stato rivelato ma sarà sicuramente molto conveniente. Insomma un bel rivale in Cina per Mercedes Classe G. Non pensiamo che i tedeschi siano però molto contenti dell’arrivo sul mercato di un veicolo che assomiglia così tanto al loro ma che costa notevolmente meno. Assai difficilmente vedremo questo veicolo dalle nostre parti in futuro.

Ti potrebbe interessare: Mercedes pronta a richiamare oltre 19 mila EQC a livello globale

Lascia un commento