in

Mercedes CLE Coupé 2023: stile elegante, peccato per gli interni [FOTO SPIA]

La Mercedes CLE Coupé 2023 brilla per eleganza degli esterni, il suo punto di forza. Peccato che gli interni non reggano il passo…

Mercedes CLE Coupé foto spia

Mercedes sta semplificando la sua gamma sostituendo la vecchia Classe C e l’attuale Classe E Coupé con un modello a due porte che indosserà il badge CLE e offrirà uno stile più elegante per gli acquirenti Benz desiderosi di qualcosa di leggermente diverso da una normale berlina. Ma, a quanto pare, le differenze non riguardano gli interni.

Mercedes CLE Coupé: troppo poco audace negli interni?

Mercedes CLE Coupé foto spia

I fotografi di CarScoops hanno ritratto di nuovo la CLE in Germania, ma stavolta sono riusciti pure a catturare alcuni scatti degli interni. Ebbene, gli scatti suggeriscono che in tal senso si distinguerà poco dalla berlina.

Mercedes CLE Coupé foto spia

Il cruscotto, la configurazione del doppio schermo digitale e le prese d’aria sembrano essere state riportate pari pari senza modifiche significative. Potrebbe essere un po’ deludente, se l’abitacolo berlina Classe C non fossero così elegante. A differenza degli ultimi cruscotti della rivale BMW, che uniscono il quadro strumenti digitale con il touchscreen della console principale per creare un enorme display digitale rettangolare, il team di progettazione di Merc ha deciso di tenere i due separati.

Invece di montare il touchscreen in alto sul cruscotto, lo hanno posizionato più in basso sulla console sotto le prese d’aria centrali affinché i pulsanti virtuali fossero nello stesso posto in cui si trovavano i pulsanti fisici.

Anche il telaio e i propulsori della Mercedes CLE rispecchieranno il listino della berlina e, a seconda del mercato, potrebbero variare da un quattro cilindri turbo da 2,0 litri da 258 CV (190 kW) e 400 Nm  di coppia nelle versioni base a 408 CV (300 kW) e 500 Nm per il C43 con il suo quattro cilindri elettrico-turbo. Mercedes CLE Coupé foto spia

Dove la CLE differirà dalla berlina Classe C è, ovviamente, nel modo in cui appare all’esterno. La coupé qui raffigurata e la cabriolet saranno caratterizzate da due porte con vetro senza cornice e una linea del tetto più bassa rispetto alla berlina. E, a giudicare dalle immagini, otterranno pure una serie di specchietti retrovisori esterni. Qui si focalizzano gli accorgimenti della Stella, già soddisfatti dell’abitacolo, tanto da mantenerlo tale e quale (o quasi).

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!