in

Mercedes EQS ed EQE: uno storico problema verrà presto risolto

Un annoso problema che attanaglia le Mercedes EQS ed EQE troverà risoluzione nel prossimo futuro (già entro la fine del 2022).

Mercedes EQS SUV Italia

Le auto elettriche di lusso Mercedes saranno più attraenti entro la fine dell’anno. Il marchio della stella prevede di offrire una nuova attrezzatura opzionale, un caricatore di bordo più potente che ridurrà i tempi di ricarica finora offerti dalle Mercedes EQS ed EQE, molto limitati a causa della bassa potenza del dispositivo che attualmente equipaggiano, non all’altezza della loro categoria.

Le due proposte alla spina hanno un sistema con una potenza massima di 11 kW, che permette di collegare a un punto di ricarica rapida con una velocità fino a 170 kW in corrente continua o 22 kW con corrente alternata. Nel migliore dei casi, il primo, il tempo necessario richiede da otto a dieci ore nelle unità EQE ed EQS, rispettivamente, dotate delle batterie più potenti con capacità nette utilizzabili di 90,56 e 107,6 kWh.

Più potenza e meno tempo di ricarica sulle Mercedes EQS e EQE

Mercedes EQS SUV Italia

Troppo tempo per gli EV di alta gamma, pertanto la Casa di Stoccarda rilascerà un nuovo caricabatterie di bordo opzionale volto a raddoppiare la potenza, fino a 22 kW con corrente continua. La velocità massima nei punti di ricarica rapida aumenterà significativamente, passando da 170 kW a 210 kW con corrente continua.

Tale aumento si traduce in una significativa riduzione del processo, che, per aumentare la massima capacità con corrente alternata, saranno necessarie tra le quattro e le cinque ore, a seconda della  batteria equipaggiata e del modello. Per farsi un’idea, il caricabatterie attuale consente di recuperare l’energia per 180 chilometri in soli 15 minuti. Con il nuovo device da 22 kW si recuperano fino a 230 chilometri nello stesso lasso di tempo, quando si collega la vettura a un punto di ricarica rapida.

Mercedes-AMG EQE

Anche per un rifornimento dal 10 all’80%, l’impianto avrà bisogno appena di poco più di 30 minuti per completare l’operazione con successo. L’attrezzatura prossima a essere immessa in commercio andrà richiesta al momento della configurazione e dell’acquisto, poiché sarà montata solo in fabbrica, e dovrebbe essere presentata in anteprima a bordo del futuro suv Mercedes EQE, la cui presentazione è in agenda per metà ottobre.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!