in

Mercedes GLE 2023: ecco le prime foto degli interni

Gli interni della Mercedes GLE Model Year 2023 trapelano in anteprima, grazie ad alcune foto spia scattate al Circolo Polare Artico.

Mercedes logo

Sono passati giusto pochi giorni da quando i fotografi spia di CarScoops hanno catturato la Mercedes GLE soggetta al restyling, ma è disponibile nuovo materiale, per via del fatto che un altro prototipo è stato avvistato in fase di test nel Circolo Polare Artico e questa volta si è stati in grado di proporre alcune rappresentazioni degli interni. Scattate da vicino, le immagini ci danno uno sguardo migliore sulle piccole modifiche interne ed esterne che i designer hanno pianificato per il popolare crossover.

Mercedes GLE restyling 2023: alla scoperta dell’abitacolo della tedesca

Mercedes GLE interni

A ogni modo, analizzando la zona anteriore, possiamo notare un paraurti rinnovato che non presenta più un sistema di aspirazione centrale. Invece, è stato suddiviso in tre sezioni distinte proprio come quella utilizzata sul crossover di terza generazione. La parte inferiore rimane fedele al predecessore, malgrado sembri presentare sottili modifiche.

Mercedes GLE

Altrove, spicca una griglia leggermente rivista e fari mimetizzati. Questi ultimi sembrano mantenere la loro forma attuale, ma adottano una grafica rivista. Gli accorgimenti alla zona posteriore sono più difficili da scorgere, tra la neve e il camouflage. Tuttavia, delle foto da poco pubblicate hanno suggerito che gli aggiornamenti saranno minori e si concentreranno principalmente sui fanali posteriori.

In tale occasione, le spie hanno saputo immortalare pure l’abitacolo. Almeno dall’anteprima, l’unico aggiornamento visibile pare essere il nuovo volante con il resto lasciato invariato. Naturalmente, nel momento in cui raggiungerà i concessionari, potrebbero esserci ulteriori interventi minori quali rivestimenti e combinazioni di rivestimenti riviste, un impianto di infotainment aggiornato e dotazioni di assistenza alla guida migliorate.

Motorizzazioni

Mercedes GLE interni

Le motorizzazioni dovrebbero rimanere tali e quali. A tal proposito, val la pena evidenziare il recente aggiornamento della Casa di Stoccarda della GLE 300d 4MATIC. Il modello è dotato di un’unità turbodiesel a quattro cilindri da 2,0 litri capace di sviluppare 272 CV (200 kW) e 550 Nm di coppia motrice massima.

È supportato da un generatore di avviamento integrato avente una funzione boost, atto a contribuire con una “iniezione” di 20 CV (15 kW) e 200 Nm di coppia. Oltre alla tecnologia ibrida, la GLE 300d è stata munita di un rinnovato Torque on Demand, per una ripartizione della potenza dallo 0 al 100% tra gli assi invece della vecchia ripartizione fissa 50:50. Comunque, della GLE ne sapremo di più a breve. Nel frattempo, ci si può gustare le foto spia trapelate nelle scorse ore.