in

Nuova Mercedes CLE Cabrio: due auto in una [FOTO SPIA]

La nuova Mercedes CLE Cabrio accorperà in un unico prodotto sia la Classe C che la Classe E. Ora viene ritratta in foto spia.

Mercedes CLE Cabrio foto spia

Si vede ancora una volta nei test la nuova Mercedes CLE Cabrio, prevista nella gamma del marchio stellare a partire dal 2023, eliminando di colpo la Classe C Cabrio e la Classe E Cabrio. I due modelli di nicchia non hanno più lo stesso slancio nelle classifiche di vendita di qualche anno fa; quindi, la strategia è stata quella di fonderli entrambi in un unico prodotto, allo stesso modo come si faceva con il vecchio CLK.

Mercedes CLE Cabrio: la Classe C e la Classe E si fondono

Mercedes CLE Cabrio foto spia

Le foto spia di Motor.es mostrano uno dei prototipi decappottabili mentre percorre le strade dell’Europa meridionale, in una classica giornata di caldo intenso. Tuttavia, non è emerso nessun dettaglio sotto il piano estetico, perdendo il camuffamento e aggiungendo i fari e le luci posteriori di produzione visti più di recente nella nuova CLE Coupé.

Mercedes CLE Cabriolet foto spia

Tanto è lo zelo che Mercedes non ha nemmeno il telo aggiuntivo volto a nascondere il tettuccio in tela basculante, in cui il solo particolare intravisto è la posizione della terza luce stop, posta sotto il finestrino. Nonostante arrivi in un secondo momento rispetto alla versione a due porte, entrambe condivideranno un design con fari affilati e fari sottili nella parte posteriore.

All’interno, la decappottabile adotterà lo stesso stile della plancia della recente Classe C, con uno schermo digitale per il quadro strumenti e un altro che occupa la consolle centrale e parte del tunnel di trasmissione, equipaggiando l’interfaccia multimediale MBUX di ultima generazione. I suoi quattro posti sono completati da un bagagliaio, il quale, grazie al nuovo tetto in tela, fornirà un maggiore volume di carico con il tetto ripiegato.

Mercedes CLE Cabrio foto spia

La nuova CLE Cabrio debutterà nella primavera del 2023 e sarà in vendita a metà estate. Il brand proporrà un assortimento completo di motori benzina e diesel, tutti con tecnologia MHEV a 48 Volt e quattro cilindri turbo da 2,0 litri. A differenza della nuova SL, la futura Cabriolet non sarà proposta con meccanica ibrida plug-in, sebbene avrà una versione sportiva firmata AMG che approderà nel corso del 2024.