Nuova Opel Grandland: ecco come cambia

La nuova Opel Grandland è stata finalmente svelata con le prime immagini ufficiali pubblicate dal marchio tedesco di Stellantis. Il modello aggiornato ha il design Opel Vizor sul davanti. Questa non è una novità perché Opel Mokka è stato il modello che l’ha presentata. “Il Vizor affina l’aspetto della parte anteriore e integra perfettamente la griglia, l’Opel Blitz – l’emblema del fulmine – e le tecnologie di illuminazione in un unico elemento visivo”, spiegano i responsabili del marchio tedesco.

Le principali novità del restyling di Opel Grandland

All’interno, oltre alla qualità dei materiali, bisogna parlare del pannello Opel Pure completamente digitale. Orientato al guidatore, è pensato e progettato per offrire un funzionamento intuitivo e fare a meno di una moltitudine di “pulsanti superflui”. Ha due schermi: uno di questi è tattile fino a 10 pollici ed è orientato verso il conducente. Tra le principali novità che troviamo in questo restyling di Grandland segnaliamo la presenza dell’illuminazione a matrice di pixel LED IntelliLux completamente adattiva (con 168 LED).

La dotazione tecnologica del nuovo Opel Grandland comprende una telecamera panoramica a 360 gradi, Assistente di parcheggio automatico che identifica i parcheggi longitudinali e trasversali per manovrare automaticamente Grandland e parcheggiarlo in quello spazio. Il sistema di avviso degli angoli ciechi previene potenziali collisioni durante le svolte o i cambi di corsia. Tra le dotazioni di serie troviamo anche l’avviso di collisione anteriore con frenata di emergenza automatica, il rilevamento pedoni, l’avviso di deviazione dalla corsia, riconoscimento segnali stradali, avviso di stanchezza del conducente e cruise control.

Il marchio di Stellantis intensifica il suo impegno nell’elettrificazione

Con la nuova Opel Grandland, il marchio di Stellantis intensifica il suo impegno nell’elettrificazione. Il SUV tedesco avrà versioni ibride plug-in abbinate a trazione posteriore e trazione integrale. Opel annuncerà i prezzi e inizierà ad accettare ordini per la sua nuova ammiraglia tra i SUV tra poche settimane. Le consegne della nuova Grandland partiranno in autunno.

Ti potrebbe interessare: Primi teaser della nuova Opel Astra

Andrea Senatore

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.