in ,

Nuovo Mercedes Classe T: al top fra i multispazio

Design contemporaneo, ampia gamma di dotazioni di sicurezza e connettività versatile: caratteristiche necessarie al nuovo Mercedes Classe T

Classe T

Design contemporaneo, ampia gamma di dotazioni di sicurezza e connettività versatile: caratteristiche necessarie al nuovo Mercedes Classe T col quale il costruttore della Stella introduce comfort e prerogative di classe superiore nel Segmento dedicato ai veicoli commerciali leggeri, offrendo al contempo un percorso di ingresso nel mondo del marchio della Stella a tutti coloro che hanno bisogno di molto spazio.

Questo modello completamente nuovo combina multifunzionalità e un’enorme quantità di spazio con un equipaggiamento di fascia alta: che si tratti del sistema di infotainment MBUX di serie e del freno di stazionamento elettrico, dei cerchi in lega da 17 pollici opzionali, del KEYLESS-GO o dell’illuminazione ambientale o anche dei rivestimenti dei sedili in pelle ecologica Microcut Artico, il nuovo Mercedes Classe T vanta una gamma versatile di dotazioni di prim’ordine nel suo Segmento. Una gamma completa di dotazioni di sicurezza standard, tra cui sette airbag e numerosi sistemi di assistenza alla guida, lo rendono un compagno affidabile e all’avanguardia per le famiglie e gli appassionati del tempo libero attivo. I prezzi partono da meno di 30.000 euro per la variante T 160 dotata di cambio manuale e specifiche di base.

Classe T

“Con il nuovo Mercedes Classe T stiamo ampliando il nostro portafoglio con un vero piccolo furgone premium che combina spaziosità e funzionalità con stile e comfort come nessun altro veicolo in questo Segmento”, afferma Mathias Geisen, capo di Mercedes‑Benz Vans. “Mercedes Classe T è perfetto per tutti coloro che hanno bisogno di molto spazio, dalle famiglie attive agli appassionati di sport. Con esso, perseguiamo costantemente il nostro percorso strategico di crescita nei segmenti premium”, ha aggiunto. Il Segmento dei piccoli furgoni privati ​​è cresciuto notevolmente negli ultimi anni. Mercedes Classe T è stato sviluppato appositamente per le famiglie e gli appassionati del tempo libero che hanno bisogno di molto spazio per la loro vita quotidiana, per i viaggi del fine settimana o per le attività sportive, ma che danno anche grande importanza al comfort e allo stile.

La multifunzionalità è alla base del nuovo Mercedes Classe T

Il nuovo Mercedes Classe T è immediatamente riconoscibile come membro della nuova famiglia Mercedes‑Benz. Il suo design si distingue per le proporzioni equilibrate e un design sensuale delle superfici con linee dedicate. Spalle muscolose e passaruota sorprendenti sottolineano la potenza e il fascino emotivo del veicolo. La griglia del radiatore cromata di serie e gli alloggiamenti degli specchietti retrovisori esterni, le maniglie delle portiere e il paraurti anteriore in tinta con la carrozzeria aggiungono tocchi di carattere premium. Ci sono anche pannelli sottoporta con scritta Mercedes‑Benz e cerchi in lega leggera da 17 pollici opzionali. L’elegante tonalità di vernice rosso rubellite metallizzato è disponibile anche per questo nuovo Classe T.

Il piccolo furgone combina dimensioni esterne compatte con un’enorme quantità di spazio. Mercedes Classe T a cinque posti è lungo 4498 millimetri, largo 1859 millimetri e alto 1811 millimetri. Seguirà una variante a passo lungo con un massimo di sette posti. Ulteriori vantaggi del Mercedes Classe T che rendono più facile e confortevole la vita di tutti i giorni per le famiglie e per gli amanti del tempo libero: la soglia di carico bassa di soli 561 millimetri facilita il carico di oggetti pesanti. Le porte scorrevoli ad ampia apertura su entrambi i lati del veicolo consentono un comodo accesso all’abitacolo posteriore. Ciò consente ai bambini di salire e scendere dal veicolo in modo rapido e sicuro nelle strade strette e nei parcheggi. Offre inoltre la possibilità di caricare da tre lati, compreso il portellone. Le porte scorrevoli prevedono un’apertura di 614 millimetri di larghezza e 1059 millimetri di altezza. La panca del sedile posteriore si ribalta di serie per creare un’area di carico praticamente piatta con il pianale del bagagliaio. Ciò consente di adattare l’abitacolo del veicolo alle esigenze specifiche della giornata. Il bagagliaio è dotato di serie di un portellone con lunotto termico. In alternativa è disponibile una porta posteriore a due sezioni. Entrambe le sezioni della porta possono essere bloccate in posizione di 90 gradi e possono essere ruotate lateralmente con un angolo fino a 180 gradi.

Classe T

Nuovo appeal nel Segmento dei piccoli furgoni

Per quanto riguarda gli interni, Mercedes sta apportando un fascino completamente nuovo e di alto valore al Segmento dei piccoli furgoni. È alla pari con quella della famiglia di auto compatte di successo. Anche la dotazione di serie prevede: sistema di infotainment MBUX con touchscreen da 7 pollici e integrazione con smartphone, volante multifunzione con pulsanti Touch Control, aria condizionata, KEYLESS Start, quadro strumenti con display a colori da 5,5 pollici, sedile del conducente regolabile in altezza, un vano portaoggetti chiuso, una copertura del vano bagagli e tasche sugli schienali dei sedili anteriori. Inoltre c’è l’illuminazione interna a LED e, a seconda delle specifiche dell’equipaggiamento, un’illuminazione d’ambiente fino a otto colori (Style e Progressive Line).

La scelta dei materiali riflette anche il carattere premium. Il bracciolo centrale è rivestito di serie in pelle ecologica Artico nera. Per i braccioli delle portiere e i pannelli centrali delle portiere, il Mercedes Classe T ha adottato il moderno NEOTEX finemente strutturato dei modelli Mercedes EQ completamente elettrici. Combina l’aspetto della pelle nabuk con il neoprene high-tech. Tutti i modelli hanno un elemento decorativo nero lucido nel quadro strumenti. L’interno e il vano di carico sono in moquette. Sono disponibili due linee di equipaggiamento per migliorare ulteriormente l’appeal di alta qualità.

Classe T

Equipaggiamento “Style” e “Progressive” per un tocco individuale

La versione Style Line del nuovo Mercedes Classe T punta su uno stile raffinato con tocchi dinamici. I tratti distintivi dell’esclusività includono i rivestimenti dei sedili di serie in pelle ecologica Artico nera e microfibra Microcut con doppia cucitura ed elementi decorativi neri lucidi sulle porte e sulla consolle centrale. A richiesta, questi elementi decorativi sono disponibili in giallo limonite opaco e i rivestimenti dei sedili in pelle ecologica Artico nera con impunture bianche a contrasto. Entrambi i pannelli centrali delle porte anteriori e posteriori sono rivestiti nella moderna similpelle Neotex. A fornire ulteriori tocchi sono i dettagli cromati sulle prese d’aria, gli altoparlanti e le maniglie delle porte. Il sedile del conducente è dotato di supporto lombare e anche il sedile del passeggero anteriore è regolabile in altezza.

Pratici tavolini ribaltabili sono installati sul retro degli schienali dei sedili anteriori. Qui è possibile posizionare comodamente oggetti come smartphone, tablet o giocattoli per bambini. Le caratteristiche esterne di Mercedes Classe T Style includono cerchi da 16 pollici a 5 razze e finestrini oscurati per la parte posteriore e il portellone.

La Progressive Line pone ancora maggiore enfasi sull’eleganza e sulle attrezzature di lusso. Un elemento inconfondibile è l’elegante rivestimento Neotex con impunture a contrasto nella parte superiore del cruscotto. I sedili in pelle ecologica Artico nera con impunture bianche ed elementi decorativi in ​​argento opaco sulla consolle centrale e sulle porte accentuano ulteriormente il carattere di alta qualità del veicolo. Le porte scorrevoli hanno alzacristalli elettrici. L’esterno possiede una modanatura cromata sul portellone, cerchi in lega leggera da 16 pollici a 10 razze e fari a LED High Performance.

Classe T

MBUX intuitivo con servizi digitali di Mercedes me

Mercedes Classe T è equipaggiato di serie con il sistema di infotainment MBUX (Mercedes‑Benz User Experience). Tra i suoi punti di forza ci sono il software di autoapprendimento, il display ad alta risoluzione, l’integrazione dello smartphone con Apple Car Play e Android Auto, il sistema vivavoce Bluetooth e la radio digitale (DAB e DAB+). Altrettanto pionieristico è il concetto di comando intuitivo tramite touchscreen da 7 pollici, pulsanti Touch Control sul volante o, in combinazione con il pacchetto di navigazione opzionale, tramite l’assistente vocale “Hey Mercedes”. Quest’ultimo comprende anche il discorso colloquiale. Gli utenti quindi non hanno più bisogno di imparare espressioni specifiche.

Mercedes Classe T è già predisposto franco fabbrica per l’utilizzo di molti servizi digitali di Mercedes me connect1. Questi includono servizi remoti come il recupero remoto dello stato del veicolo o il blocco e lo sblocco remoto delle porte. Questi servizi consentono agli utenti di controllare comodamente le informazioni più importanti sui propri veicoli in qualsiasi momento da casa o fuori strada. Ugualmente pratico: grazie alla navigazione con informazioni sul traffico in tempo reale e alla comunicazione car-to-X, i clienti guidano con gli ultimi dati in tempo reale. Ciò consente loro di evitare la congestione del traffico in modo efficiente, risparmiando così tempo prezioso.

Le destinazioni possono anche essere inserite come indirizzi a tre parole utilizzando il sistema what3words (w3w). what3words è il modo più semplice per specificare una posizione. Come parte di questo sistema, il mondo è diviso in quadrati di 3×3 metri con un inconfondibile indirizzo di tre parole. Questo può essere di grande aiuto durante la ricerca di una destinazione.

Classe T

Dotazioni di sicurezza di alto livello: sistemi di assistenza alla guida e sette airbag di serie

Anche in materia di dotazioni di sicurezza, il nuovo Mercedes Classe T ha molto da offrire. Numerosi sistemi di assistenza alla guida sono di serie insieme a un sistema di avviso di perdita di pressione dei pneumatici e al sistema di chiamata di emergenza Mercedes-Benz. Questi includono Hill Start Assist, Crosswind Assist, Attention Assist, il sistema di avviso di affaticamento, Active Brake Assist con funzione di traffico trasversale, Active Lane Keeping Assist, Blind Spot Assist e Speed ​​Limit Assist. Il pacchetto di assistenza alla guida è disponibile come optional e comprende inoltre l’Active Distance Assist Distronic (disponibile anche come opzione individuale) e l’Active Steering Assist2. Per maggiore comodità e sicurezza in entrata e in uscita dai parcheggi, c’è l’Active Parking Assist opzionale con Parktronic e telecamera per la retromarcia. In combinazione con il gancio di traino opzionale, Mercedes Classe T dispone anche del sistema di assistenza alla stabilità del rimorchio. Contribuiscono all’alto livello di sicurezza attiva anche i fari a LED High Performance opzionali (di serie per la Progressive Line). Aumentano la sicurezza di notte grazie al loro fascio ampio e alla luce di un colore simile alla luce del giorno. Usano anche meno energia.

Mercedes Classe T soddisfa anche gli elevati standard di sicurezza stabiliti da Mercedes‑Benz per quanto riguarda i sistemi di ritenuta. Un totale di sette airbag sono installati di serie per proteggere i passeggeri del veicolo. In caso di urto laterale violento, l’airbag centrale, ad esempio, viene attivato tra il sedile del conducente e il sedile del passeggero anteriore e serve quindi a ridurre il rischio che i due occupanti vengano a contatto l’uno con l’altro.

Quando si tratta di sicurezza, ogni piccolo dettaglio è stato ben pensato: i fissaggi standard per seggiolini per bambini iSize con ancoraggi ISOFIX e TopTether sono montati sui sedili posteriori esterni e sul sedile del passeggero anteriore. Per motivi di sicurezza, è installato il riconoscimento automatico del seggiolino per bambini per garantire che l’airbag del passeggero anteriore sia disattivato quando un bambino è a bordo. Un tappetino integrato nella superficie del sedile rileva la distribuzione del peso sul sedile per determinare se è montato un seggiolino per bambini. Non sono necessari speciali seggiolini per bambini dotati di transponder. Per ospitare un quarto bambino, è possibile installare un rialzo sul sedile centrale della panca posteriore. Come ulteriore protezione per i più piccoli, le porte scorrevoli e gli alzacristalli elettrici opzionali nel vano posteriore sono dotati di sicurezza per bambini.

Classe T

Motori moderni, a basso consumo di carburante

Al lancio sul mercato, saranno disponibili un motore diesel e uno a benzina, ciascuno offerto con due potenze nominali. I quattro cilindri si distinguono per l’abbondante potenza di traino, anche ai bassi regimi, e per i consumi ottimizzati. Per un’accelerazione ancora più rapida, ad esempio in fase di sorpasso, la variante diesel da 85 kW è dotata di una funzione di overpower e overtorque. È possibile richiamare brevemente fino a 89 kW di potenza e 295 Nm di coppia. Tutti i motori sono abbinati a una funzione ECO start/stop. Oltre al cambio manuale a sei rapporti, i due modelli diesel e il più potente dei due modelli a benzina sono disponibili anche con il cambio a doppia frizione (DCT) a sette rapporti.

Classe T

La sostenibilità è saldamente ancorata alla strategia aziendale di Mercedes. Un elemento chiave sul Mercedes Classe T è la mobilità senza emissioni. Nell’ambito dell’iniziativa “Ambition 2039”, il costruttore mira a offrire una flotta di veicoli a emissioni zero entro il 2039 e a garantire che non abbia effetti rilevanti sulla qualità dell’aria urbana. Già dalla fine di quest’anno, Mercedes renderà disponibili veicoli elettrici a batteria in tutti i segmenti in cui il marchio è rappresentato. Dal 2025 in poi, tutte le nuove architetture dei veicoli saranno esclusivamente elettriche. I clienti potranno quindi scegliere un’alternativa completamente elettrica per ciascun modello. Di conseguenza, la sostenibilità è un aspetto chiave dello sviluppo del veicolo. La piattaforma di Mercedes Classe T è stata quindi progettata pensando alla flessibilità del gruppo propulsore, consentendo di utilizzare sia motori a combustione che una trasmissione elettrica a batteria. Sulla scia di eVito, eSprinter, EQV e del prossimo eCitan, il futuro EQT2 (attualmente ancora in fase di sviluppo) completa la gamma di furgoni elettrici e consentirà a Mercedes‑Benz di offrire sia ai clienti business che privati ​​una versione elettrica alternativa in tutte le categorie di furgoni, dal furgone piccolo al furgone grande.

L’EQT unirà la multifunzionalità e il fascino di fascia alta del Mercedes Classe T con una mobilità a emissioni zero a livello locale, e così facendo ha anche il suo carattere unico. Ciò è evidente nel Concept EQT presentato lo scorso anno. L’aspetto esteriore distintivo del veicolo, con la griglia frontale del pannello nero esteticamente gradevole, dà un assaggio del veicolo di produzione a venire.