in

Polestar 3 sarà una minaccia per Tesla? Ecco le ultime indiscrezioni

La Polestar 3 promette prestazioni senza precedenti

Polestar 3

La produzione di Polestar 1 era limitata a soli 1.500 modelli, il che significa che l’unica auto che puoi acquistare attualmente dal marchio svedese è il crossover Polestar 2 elettrico. Ha un disperato bisogno di espandersi, ma per fortuna la Polestar 3 a breve dovrebbe arrivare nei concessionari.

Mentre Polestar ha avuto abbastanza successo nel nascondere i dettagli sull’imminente rivale Porsche fino a qualche giorno fa, i dettagli stanno lentamente trapelando. Grazie al sito olandese AutoWeek, ora possiamo rivelare che la Polestar 3 sarà lunga 4,9 metri e larga quasi 2 metri. Il passo è 2,5 centimetri più corto rispetto a quello della Volvo XC90. Sembra che Polestar stia effettivamente puntando la Tesla Model X.

Cosa sappiamo sulla Polestar 3

Come abbiamo rivelato all’inizio di quest’anno, quando il prezzo è trapelato, la Polestar 3 non sarà economica. A quanto pare, il prezzo precedente era piuttosto economico e questa vettura costerà più di quanto inizialmente pensato.

Due modelli saranno disponibili al lancio e Polestar segue da vicino il modello di business di Tesla. Il Dual Motor Long Range costerà 88.600 euro in Europa. I prezzi della versione con doppio motore partono da 95 mila euro.

Entrambi i modelli utilizzano la stessa batteria da 111 kWh e la configurazione a doppio motore e la differenza di potenza in uscita non è così grande. L’entry-level Dual Motor Long Range sarà quella che venderà di più. Entrambe le vetture dovrebbero essere velocissime sul rettilineo. I motori del modello entry-level producono una potenza combinata di 482 cavalli e 840 Nm di coppia. Con la Performance otterrai 512 CV e 910 Nm.

Secondo i dati trapelati, il modello Performance raggiungerà i 100 km/h in 4,7 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 210 km/h. È relativamente lenta per essere una vettura elettrica, quindi immaginiamo che pesi parecchio. Non può competere con il SUV più veloce di Tesla, questo è certo.

Il modello con la maggiore autonomia tra le versioni che saranno realizzate potrà percorrere 610 chilometri tra una ricarica e l’altra. Il modello più veloce, invece, avrà un’autonomia di “soli” 560 km. Ciò significa che anche il modello Performance ottiene un’autonomia migliore rispetto alla Model X con trazione integrale a doppio motore, che secondo Tesla può percorrere 530 km con una sola ricarica. Sembra che Polestar 3 rappresenti una vera minaccia per la potente Tesla.