in

Renault 5, elettrica e… cattivissima: lo dice un dettaglio

La Renault 5 sarà elettrica e cattivissima, come si evince da un dettaglio nelle immagini teaser pubblicate in rete.

Renault 5 teaser

Nei primi mesi del 2021 era stato mostrato il concept, presto avremo occasione di posare gli occhi sulla Renault 5 elettrica definitiva. Quando manca una settimana alla presentazione online, la Losanga ha rilasciato un teaser sui propri canali ufficiali.

Renault 5: il posteriore è da battaglia

Renault 5 teaser

Fin qui la Renault 5 ha evitato di mostrarsi e, con le celebrazione per il 50° anniversario dalla nascita della 5 originale, il 2022 potrebbe essere l’anno buono. Nel mentre, la piccola della Casa d’oltralpe si appresta ad acquisire maggiore cattiveria su strada. A testimoniarlo un’immagine dove monta un gigantesco alettone posteriore. Se la speranza è di imbattersi in una vettura dalla forte personalità, le aspettative verranno presumibilmente accontentate in pieno.

In un comunicato stampa viene indicato l’insolito punto di ispirazione: il mondo dei videogiochi. A una straordinaria esuberanza, la Renault 5 aggiungerà performance eccellenti. Poi, resterà esclusivamente una showcar, ma da lei deriverà forse un giorno una interpretazione sportiva, magari firmata Alpine.

La première mondiale è in calendario per il 22 settembre sul web. Il 24 e il 25 dello stesso mese, sarà esibita presso il Chantilly Arts & Elegance Richard Mille. Quindi, sarà presente allo stand Renault al Salone di Parigi, che, lo ricordiamo, terrà luogo da lunedì 17 a domenica 23 ottobre 2022. Insomma, fra sette giorni esatti conosceremo i dettagli tecnici della Renault 5 elettrica nella sua conformazione più dinamica, le cui modifiche estetiche rispetto alla controparte standard affiorano in maniera evidente, alettone a parte.

Renault

Si scorgono, infatti, le luci posteriori a sviluppo orizzontale anziché verticale, l’assetto estremamente ribassato, i passaruota allargati a più non posso, i sedili da corsa, la gabbia sistema in abitacolo. Il frontale risulta stravolto, con una barra luminosa a LED atto a unire i gruppi ottici ubicati nella parte inferiore.

Esasperazioni tipiche da concept, le quali non troveranno mai applicazione nella realtà. Ciononostante, potrebbe trattarsi di un esercizio utile in vista della Renault 5 firmata Alpine tanto rumoreggiata. Puntualizzato che al momento non sussistono conferme ufficiali, la vettura in questione monterebbe un propulsore elettrico da 204 CV combinato all’asse posteriore, valorizzata da dettagli estetici su misura.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!