in

Renault apre gli ordini per il nuovo Trafic

RENAULT TRAFIC
RENAULT TRAFIC

Con il nuovo Trafic, per il quale si aprono gli ordini il 15 settembre, Renault rafforza ulteriormente gli asset del suo furgone medio, che si adatta perfettamente alle esigenze e alle aspettative di artigiani e flotte. Nato nel 1980, il Renault Trafic è un bestseller che ha conquistato oltre 2,2 milioni di clienti in 50 paesi. Dotato di un nuovo frontale, il veicolo della casa francese ha subito una profonda revisione anche degli interni, offrendo al cliente comfort e qualità percepita paragonabili a quelle di un’autovettura, in un abitacolo più funzionale e pratico. La gamma estesa dei nuovi motori Euro 6d-Full fornisce più potenza e coppia. I nuovi assistenti alla guida (ADAS) lo rendono più sicuro e fluido da usare.

Il Nuovo Trafic presenta un frontale completamente nuovo, che rafforza ulteriormente il suo DNA di furgone elegante e dinamico. Il cofano più orizzontale e la griglia verticale gli conferiscono uno stile robusto ed espressivo, evidenziato dai fari full LED e da un paraurti ridisegnato. Per quanto riguarda il colore della carrozzeria, tra gli otto disponibili, Renault ha scelto Cumulus Blue per il lancio. Arrivano una nuova antenna radio, nuovi cerchi da 17 pollici e copricerchi più eleganti.

La nuova plancia, evidenziata da una linea orizzontale che si estende nei pannelli delle porte, dona un maggiore senso di spazio a bordo. Il design rivisita anche il cruscotto, i pannelli delle porte, il pomello del cambio e aggiunge inserti cromati. Tutto ciò si traduce in un aumento significativo della qualità percepita.

Il Nuovo Trafic offre specchietti ripiegabili elettricamente, comodi rivestimenti e nuovi pannelli porta con braccioli più larghi. Abbassando lo schienale del sedile centrale, la cabina si trasforma in un ufficio mobile, con spazio sufficiente per un laptop e un supporto girevole formato A4 per contenere facilmente qualsiasi documento di lavoro. Lo schienale ribaltabile della seduta centrale può essere utilizzato anche per una comoda pausa pranzo al riparo dalle intemperie. In termini di stivaggio, l’abitacolo è ricco di soluzioni intelligenti per semplificare la vita al cliente, tra cui il nuovo cassetto EASY LIFE, per un totale di 88 litri – di cui 54 posizionati sotto la panca del passeggero – che lo rendono il migliore della categoria .

A bordo fa la sua comparsa il sistema multimediale Renault EASY LINK con navigazione integrata. Compatibile con Android Auto e Apple CarPlay, offre un display touchscreen da 8 pollici e viene fornito con un caricabatterie per smartphone a induzione da 15 W per una connettività ininterrotta per tutto il giorno. Il quadro strumenti incorpora un quadro a colori da 4,2 pollici. Ci sono anche tre slot USB a bordo.

In termini di assistenza alla guida, il Nuovo Trafic imbarca un’ampia selezione di ADAS per una maggiore tranquillità durante la guida e un parcheggio più facile. Sono ora disponibili dieci nuovi ADAS, tra cui cruise control adattivo, cruise control/limitatore di velocità con funzione di frenata, abbaglianti automatici, avviso di deviazione dalla corsia, avviso di punto cieco, frenata di emergenza attiva, riconoscimento dei segnali stradali con avviso di velocità eccessiva, avviso di traiettoria instabile, sensori di parcheggio anteriori, posteriori e laterali e telecamera di parcheggio posteriore.

Il nuovo Trafic ha ampliato e migliorato la propria gamma motori per soddisfare ogni esigenza, proponendo quattro motori Blue dCi da 110 a 170 cavalli. Il motore 2.0L è più potente con un aumento di potenza da 5 a 10 CV – a seconda della versione – e più coppia. Tutti i motori rispettano lo standard Euro 6d-Full, sono dotati di Stop & Start e sono accoppiati con un cambio manuale. Le versioni Blue dCi 150 e 170 sono disponibili anche con cambio automatico a doppia frizione EDC.

RENAULT TRAFIC
RENAULT TRAFIC

Ti potrebbe interessare: La Renault 4ever, nuovo crossover urbano elettrico, arriverà nel 2025

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.