in

Si blocca il Cruise Control: automobilista guida a 100 km/h per 500 km

Si tratta del secondo caso in poco più di un mese che si verifica in Cina

Automobilistica Cina Cruise Control

Secondo caso in un mese di inceppamento del cruise control di un’auto in Cina. Una situazione che riporta alla mente il famoso film Speed, in cui un autobus doveva viaggiare a una certa velocità per evitare che una bomba piazzata al suo interno esplodesse. Secondo quanto riporta Autohome, un automobilista di nome Luo ha preso in prestito un Haval H6 da un parente per viaggiare da Changsha a Yichun nella provincia di Hunan.

In Cina un nuovo caso di cruise control bloccato: automobilista costretto a guidare a 100 km/h per 500 km

Tuttavia, quando ci si avvicina alla città di Zhuzhou, il cruise control  della sua auto si è improvvisamente guastato e non è stato possibile disattivarlo. Inoltre, anche i freni dell’auto non funzionavano. La velocità dell’auto era di 100 km/h e l’automobilista ha chiamato la polizia per segnalare l’emergenza. Una scorta della polizia è stata immediatamente allertata. Questa ha scortato il veicolo sull’autostrada Pechino-Hong Kong-Macao. Allo stesso tempo, la polizia ha contattato il centro di assistenza Haval, ma gli ingegneri non sono stati in grado di aiutare.

Pertanto, l’unica opzione rimasta era che l’automobilista uidasse fino a quando non avesse esaurito il carburante, per il quale aveva bisogno di altri 500 km. Quando finalmente l’auto si è fermata l’uomo è sceso ed è scoppiato in lacrime dalla felicità per il pericolo scampato. Il crossover Haval H6 è uno dei modelli più popolari del marchio in Cina e ora l’azienda sta indagando sul motivo dell’incidente.

Automobilistica Cina Cruise Control

Il caso precedente nel paese risale all’inizio di novembre. In quell’occasione un automobilista è stato costretto a causa del blocco del cruise control, per due ore a guidare a una velocità di 126 km/h in autostrada. In quel caso non sono trapelate informazioni sulla marca e sul modello dell’auto, ma anche in questo primo episodio per fortuna se si è arrivati al lieto fine è stato grazie all’aiuto degli agenti di polizia. Questi hanno scortato l’auto fino a un ripido tratto di autostrada dove, con l’aiuto di un ingegnere automobilistico che dava istruzioni al cellulare, il veicolo è stato fermato.

Ti potrebbe interessare: Il Cruise Control bloccato ha costretto un conducente a guidare per due ore a 126 km/h

Looks like you have blocked notifications!