in

Tesla Model Y: in arrivo versione con maggiore autonomia?

Tesla Model Y
Tesla Model Y

Tesla Model Y è oggi il modello più venduto e di successo del marchio. I vantaggi della Tesla Model Y rispetto alla Tesla Model 3 risiedono soprattutto nel fatto che ha caratteristiche da SUV, ovvero più spazio all’interno e un bagagliaio con un accesso più comodo e più ampio.

Ma non tutto è positivo nella Tesla Model Y, il tallone d’Achille del Model Y rispetto al Model 3 è la sua autonomia, un’autonomia che essendo un SUV e avendo un peso maggiore, non raggiunge le cifre così buone che ottiene la Model 3 con una batteria da 75 kWh.

Pochi giorni fa vi abbiamo detto che Tesla aveva presentato tutta la documentazione necessaria per produrre 5 nuove versioni del Model Y nella Gigafactory della Cina, ora sono trapelate alcune caratteristiche di uno di questi modelli, che indicano che l’autonomia di questa nuova versione sarà di 640 chilometri.

Ovviamente questo dato ha un “trucco” visto che il suo ciclo di omologazione è il NEDC, quello usato in Cina, questo ciclo è il meno realistico che esiste attualmente, anche così, calcoliamo che sotto il ciclo EPA (il ciclo più realistico) si potrebbe avere una gamma di circa 560 chilometri o un circa 584 km sul ciclo WLTP che viene attualmente usato in Europa. Ciò significa che si otterrebbe un guadagno di autonomia di circa 77 chilometri rispetto alla versione attuale, che garantisce 507 chilometri nell’ambito del ciclo WLTP.

Tesla Model Y
Tesla Model Y

Ti potrebbe interessare: Tesla afferma che le sue batterie perdono solo il 10% di capacità dopo 200.000 miglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.