Toyota bZ4X Concept: la sua versione di serie arriverà quest’anno

La Toyota bZ4X Concept è un prototipo che rappresenta il primo passo nella nuova famiglia di auto elettriche del brand. Si basa sulla piattaforma e-TNGA, ha dimensioni simili al Rav4 e il suo design non ha nulla a che fare con nessuno degli attuali modelli giapponesi. La sua versione di produzione sarà introdotta quest’anno e partirà nel 2022.

Nel 2021 arriverà la versione di produzione di Toyota bZ4X

Toyota è uno dei marchi che ha impiegato più tempo per raggiungere l’ auto elettrica , poiché il suo impegno determinato verso gli ibridi l’ha posto in una posizione privilegiata per far fronte alle leggi europee sulle emissioni sempre più restrittive. In ogni caso, la Toyota bZ4X Concept anticipa le linee elettriche che verranno dal marchio. Entro il 2025 Toyota punta ad avere 15 veicoli alimentati esclusivamente da batterie in marcia. La Toyota bZ4X Concept è costruita sulla piattaforma e-TNGA , sviluppata da Subaru.

La Toyota bZ4X Concept è un SUV elettrico di segmento D le cui linee differiscono notevolmente da qualsiasi modello attuale del marchio. La sua ottica fine si trova ai lati di una griglia completamente cieca. Nella parte inferiore è presente una griglia di ventilazione. La capote è piatta nella sua zona centrale e si alza sui lati, una soluzione che dona molto volume visivo al frontale.

Lateralmente spiccano la presa di ricarica, situata sull’ala anteriore sinistra, e i passaruota rifiniti in nero lucido. Nel caso dell’attaccante si estende dal davanti. Questo colore è esattamente lo stesso di quello del soffitto, che è del tipo flottante. Il posteriore della Toyota bZ4X Concept è l’unico che ricorda uno degli attuali modelli del marchio, il Rav4 . Spiccano dettagli come la striscia led che unisce l’ottica o un paraurti di colore diverso dalla carrozzeria.

Toyota non ha rivelato né la potenza del motore elettrico di questo prototipo né la capacità della batteria che lo alimenta, tanto che se ne ignora anche l’autonomia. È noto che la Toyota bZ4X Concept è un SUV a trazione integrale con un’elica disposta su ciascun asse e che consente di caricare le sue batterie attraverso il sole. Il nuovo volante permette di comandare uno sterzo a cavo che Toyota definisce totalmente nuovo. Il risultato è un maggiore controllo da parte del guidatore grazie alla sua risposta più precisa in relazione alla velocità del veicolo e all’angolo di sterzata. Aiuta anche a sopprimere le interferenze da superfici irregolari e dai freni.

Ti potrebbe interessare: Toyota Land Cruiser: in arrivo la nuova generazione

Andrea Senatore

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.