in

Volkswagen Golf R: la nuova edizione speciale è la più potente di sempre

Ecco la nuova Volkswagen Golf R

Volkswagen Golf R

Volkswagen rinnova la gamma delle Golf con delle nuove versioni speciali. La Golf GTI e la turbolenta Golf R a trazione integrale sono tutto ciò che abbiamo di sportivo di quel modello. Per celebrare il 20° anniversario della Golf R, Volkswagen ha presentato una nuova edizione per l’occasione. Il turbo-quattro della Golf R standard genera 315 cavalli e 295 Nm di coppia. Nell’edizione 20 Years, la potenza aumenta a 328 cavalli (la coppia rimane la stessa), rendendola la Golf di serie più potente di sempre.

Volkswagen Golf R bianca

Scheda tecnica nuova Volkswagen Golf R

Volkswagen afferma che l’automobilista può scegliere di utilizzare una modalità di guida Emotional Start, che consente all’auto di avviarsi fino a 2.500 giri/min, proprio come Emotion Start di Mercedes-AMG dal nome simile. Si tratta di un avviamento che consente di ascoltare il rombo dell’auto appena messa in moto. Ma non è tutto. Quando in modalità S o S+, la trasmissione DSG fornisce un feedback “percettibile” sui cambi di marcia e il turbo è sempre precaricato a gas parziale per fornire una migliore accelerazione. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede solo 4,6 secondi, il che si avvicina al territorio delle auto sportive legittime. La Golf R standard è già più veloce di quanto affermato da Volkswagen, quindi questa macchina potrebbe essere notevolmente performante. Inoltre, l’auto viene fornita di serie con aggiornamenti R-Performance che sono normalmente opzionali. Troviamo quindi uno spoiler sul tetto più grande, R-Performance Torque Vectoring e ulteriori opzioni di personalizzazione di guida che includono l’importantissima modalità Drift.

Volkswagen Golf R marmitte

In termini di aggiornamenti stilistici, l’auto ottiene un badge “20” su ciascun montante B, un’immagine che si ripete nelle luci sotto le portiere. Vengono offerti cerchi da 19 pollici con finitura bicolore nera e blu, ma è possibile scegliere anche la versione colorata in nero per un look più sobrio. Ottieni anche calotte degli specchietti blu a meno che non si richieda l’auto in Lapiz Blue Metallic, nel qual caso le calotte degli specchietti sono verniciate in nero lucido. I badge R sulla griglia anteriore, i parafanghi e il portellone posteriore sono ora blu anziché cromati.

All’interno, i sedili sportivi sono rifiniti in pelle Nappa e presentano un logo R blu sugli schienali. Per la prima volta su una Volkswagen, al mix è stato aggiunto anche il rivestimento in vera fibra di carbonio. Con tutti questi aggiornamenti, Volkswagen afferma che la Golf R 20 Years è “già un oggetto da collezione da nuova“.