in ,

Volkswagen ID.7: la Passat elettrica è quasi pronta [FOTO SPIA]

Volkswagen è ormai in procinto di affrontare Tesla Model 3 con la nuova Volkswagen ID.7, la versione di produzione della ID. Aero Concept

ID.7

Volkswagen è ormai in procinto di affrontare la Tesla Model 3 con la sua nuova Volkswagen ID.7, l’attesa versione di produzione della ID. Aero Concept ovvero anche la prima berlina della famiglia di veicoli elettrici a marchio ID.

Ma non è solo la forma della carrozzeria ad essere diversa dagli altri modelli visti fino a qui della gamma ID., piuttosto la Volkswagen ID.7 disporrà di altri elementi in grado di differenziarla dagli altri veicoli elettrici del costruttore tedesco. Si pensi ad esempio allo schermo dell’infotainment che dispone di un aspetto molto diverso da quello che abbiamo visto prima su altre auto tradizionali a marchio Volkswagen e ID. Mentre la maggior parte delle case automobilistiche si è spostata verso schermi multimediali verticali, con Tesla che ha reso popolare il formato verticale su auto come Model S e Model X, Volkswagen su questa ID.7 ha mantenuto la classica impostazione orizzontale per lo schermo.

ID.7

Gli schermi attualmente utilizzati delle Volkswagen ID.4 o Golf 8 sono semplicemente troppo piccoli per far fronte a tutte le informazioni che sono in grado di visualizzare.

Anche se il resto dell’interno di questo prototipo è coperto da un abbondante camuffamento, possiamo vedere già abbastanza del cruscotto sottostante per vedere che assomiglierà proprio all’abitacolo già visto sulla ID. Aero Concept. Invece del piccolo elemento digitale rettangolare montato appena dietro il volante su auto come la ID.4, il display della strumentazione della Volkswagen ID.7 è integrato nel cruscotto curvo. Non è un caso che l’aspetto minimalista finale avrà più di una somiglianza con l’abitacolo di una Tesla Model 3.

Le ruote montate su questo prototipo di Volkswagen ID.7 sono ancora provvisorie

Almeno a giudicare da queste immagini della Volkswagen ID.7, i suoi sinuosi parafanghi anteriori e posteriori chiedono a gran voce l’utilizzo di cerchi ruota più grandi per riempire quegli archi. A difesa delle linee definitive che caratterizzeranno questa elettrica, la parte anteriore e posteriore di questo prototipo sono ricoperte da un travestimento progettato per oscurare i fari anteriori e uno stretto pannello della griglia che sembrerà molto più fresco quando l’auto finale verrà rilasciata, riecheggiando ancora da vicino lo stile della ID. Aero Concept.

ID.7

Come ogni altra auto a marchio ID, la ID.7, o Aero B, come è stata chiamata durante lo sviluppo, viaggia sulla piattaforma per auto elettriche MEB di Volkswagen. Le varianti di base impiegheranno un layout a trazione posteriore con motore singolo, che potrebbe iniziare da circa 150 cavalli di potenza o oltre 170 cavalli in base alla gamma di motori provenienti dalla ID.4 e dalla ID .5 e a seconda della dimensione della batteria offerta da Volkswagen. Le caratterizzazioni più costose avranno doppi motori e trazione integrale, con una variante sportiva GTX accreditata di oltre 300 cavalli di potenza potenzialmente posta in cima alla gamma.

ID.7

Le vendite dovrebbero iniziare nel 2023, ma è possibile che Volkswagen riveli la nuova ID.7 già prima della fine di quest’anno, con un’autonomia massima di circa 700 chilometri percorribili con una sola ricarica.

Foto, Carscoops
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!