in

Volkswagen: lancerà la sua prima elettrica in India nel 2023

Il gruppo Volkswagen lancerà la sua prima auto elettrica in India nel corso del 2023: si tratterà del suv ID.4.

Volkswagen Logo

Il gruppo Volkswagen venderà la sua prima auto elettrica, il suv ID.4, in India in quantità limitate il prossimo anno, poiché la nazione dell’Asia meridionale spinge per velocizzare l’adozione di veicoli più puliti.

Volkswagen ID.4 in India per il 2023: sarà la prima auto elettrica della Casa di Wolfsburg nel Paese asiatico

Volkswagen ID.4
Volkswagen ID.4

La casa di Wolfsburg comincerà a testare le capacità tecniche dell’ID.4 intorno a settembre, per stabilire se saranno necessari accorgimenti sulla base delle condizioni meteo locali, ha affermato in un’intervista Ashish Gupta, direttore del marchio presso la divisione autovetture di VW in India.

Al termine delle prove, l’azienda immetterà in commercio un piccolo stock di ID4 nel 2023, ha affermato Gupta.

Dato che il governo indiano consente ai brand di importare solo 2.500 auto senza omologazione, VW porterà il suo portafoglio complessivo nello Stato entro tale limite per avere un primo assaggio dell’interesse riscosso.

Mentre desidererebbe sfruttare fino in fondo le possibilità concesse dalle autorità nazionali, la disponibilità degli esemplari è una preoccupazione in ogni area del mondo a causa del peggioramento dei vincoli della catena di approvvigionamento.

Il gruppo Volkswagen prevede di intraprendere l’assemblaggio locale degli EV in India per il 2025 o il 2027, ha spiegato Gupta. Entro allora, il Costruttore prenderà in esame l’eventualità di realizzare le proprie batterie – il componente più costoso di un mezzo green – in India, ha affermato.

Volkswagen ID.4
Volkswagen ID.4

L’India, il quarto mercato automobilistico principale assoluto, sta assistendo a un aumento degli sforzi delle multinazionali dell’industria nella corsa alla mobilità a zero emissioni. L’ID.4 se la vedrà con la capostipite delle berline full electric della Honda nel territorio, al prezzo di 1,95 milioni di rupie, poco meno di 25 mila euro al cambio attuale.

Toyota ha accettato di adattare la sua proposta a celle a combustibile alimentata a idrogeno, la Mirai, per le condizioni stradali e meteorologiche locali.

Kia lancerà la sua prima interpretazione dell’ecomobilità entro la fine del 2022, mentre Hyundai ha promesso di introdurre sei modelli entro il 2028 e il suo primo suv crossover elettrico, lo Ioniq 5, quest’anno.