in

Volkswagen: stop alla pompa di calore a causa della carenza di microchip

Il problema riguarderebbe tutto il mondo e non solo alcuni mercati

Volkswagen ID.4

Volkswagen consegna attualmente i suoi modelli elettrici della serie ID senza la pompa di calore opzionale. La ragione di ciò è la continua carenza di semiconduttori, come ha confermato il produttore alla stampa. Inizialmente si pensava fosse un problema relativo solo al Canada dove la notizia è stata già confermata ufficialmente.

Volkswagen stop alla pompa di calore opzionale nella sua gamma di auto elettriche

Ma a quanto pare il problema esiste in tutto il mondo e riguarda non solo la ID.4, ma tutta la gamma ID. Non è ancora noto come Volkswagen gestirà i clienti che hanno già ordinato un veicolo con pompa di calore. Il produttore non ha ancora risposto a un’ulteriore richiesta se ci sarà un risarcimento o una nota di credito.

Secondo rapporti precedenti, VW acquista i moduli della pompa di calore per ID.3 e ID.4 dalla società britannica TI Fluid Systems (TIFS). TIFS assembla un modulo pompa di calore per Volkswagen che include le valvole elettroniche, la batteria, la staffa e il radiatore con le relative tubazioni in alluminio ad alta pressione. Nello specifico, i componenti vengono forniti dallo stabilimento di Jablonec di TI Fluid Systems nella Repubblica Ceca.

Il fatto che sia la ID.4 che la Q4 e-tron siano interessate per i clienti canadesi indica la dimensione della carenza di semiconduttori, perché non è interessata solo la fornitura di un impianto. La Q4 e-tron è costruita a Zwickau per i mercati mondiali, ma Volkswagen ora produce la ID.4 per il Nord America nello stabilimento statunitense di Chattanooga nel Tennessee.

Volkswagen ID.4 Chattanooga
Volkswagen consegna attualmente i suoi modelli elettrici della serie ID senza la pompa di calore opzionale

La tecnologia della pompa di calore nelle auto elettriche ha la funzione di riscaldare e raffrescare l’abitacolo. La CO2 viene utilizzata come refrigerante. In determinate condizioni, la pompa di calore può funzionare con maggiore efficienza, aumentando così l’autonomia della batteria. L’assemblaggio delle linee del refrigerante termico è costituito da vari materiali, compresi i tecnopolimeri leggeri.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen Touareg 2024: un render prova ad immaginare il suo aspetto finale

Looks like you have blocked notifications!